DE IT
HomeScuola e cultura

Scuola e cultura

Un’alta qualità dell’istruzione e della formazione, un ambiente culturale critico, che sia pluralista e stimolante, la possibilità di andare incontro ad altre culture, un sistema d’informazione ampio e indipendente: la ricchezza di un paese nel lungo periodo non si misura solo sui beni materiali. La cultura è una pietra fondamentale della nostra autonomia.

Il nostro Sudtirolo ha ancora tanta strada da fare in questo campo. Lo sviluppo della nostra terra è ostacolato da un blocco monopolistico dell’informazione e nazionalismi di diverso colore paralizzano lo sviluppo di una società aperta e civile.

Noi Verdi ci opponiamo a queste barriere con una cultura del dialogo e lavoriamo costantemente per una riconciliazione e un avvenire condiviso da tutte e tutti. Per un Sudtirolo che trova il suo futuro in Europa.

MOZIONE. Il 25 novembre il mondo si sofferma su un triste fenomeno di cui nel 2020 siamo incredibilmente ancora costretti a parlare. Accade ogni giorno. Stiamo parlando della violenza contro le donne. In Italia il 30% circa delle donne tra i 16 e i 70 anni

BESCHLUSSANTRAG. L’Alto Adige – e non solo – ha imparato nel 2020, in una situazione tutt’altro che ideale a causa della pandemia che, grazie alla tecnologia, in caso di emergenza si può fare scuola stando a casa, ma anche che le cose funzionano soprattutto con strumenti

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITA’. Famiglie di classi in quarantena ci raccontano di numerosi disguidi: nella comunicazione (alcune hanno ricevuto comunicazione dalla ASL, altre dalla scuola, altre nulla), nei mezzi (per scritto, per SMS, per telefono…), nei tempi del tampone (alcuni fatti subito, altri mancano ancora

COMUNICATO STAMPA. Il personale insegnante è sempre in servizio. Prepara le lezioni a casa, fa le sue ore in classe, corregge i compiti nel pomeriggio, si aggiorna ecc. Con il covid19 la situazione di molti insegnanti si è resa più difficile, anche perché hanno spesso dovuto

PRESSEMITTEILUNG. Per il mese di ottobre, il Gruppo Verde dedicherà le sue mozioni alla scuola, all’amministrazione pubblica e alle sfide che queste dovranno prepararsi ad affrontare. Nella loro conferenza stampa del 6 ottobre 2020 i consiglieri verdi hanno spiegato come supportare i/le docenti e come sia

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITA’. Tre anni fa, la legge finanziaria dello Stato gettò le basi per trasformare il Conservatorio di Bolzano in una facoltà della LUB. La legge stabilì in particolare che venisse scritto un nuovo Statuto dell’Università che prevedesse l’accorpamento del Conservatorio all’ateneo in

MOZIONE. Con la legge n. 107/2015, “La Buona Scuola”, per gli e le insegnanti è stata tra l'altro introdotta la Carta del Docente. Il relativo comma della legge recita: “121. Al fine di sostenere la formazione continua dei docenti e di valorizzarne le competenze professionali, è istituita,

INTERROGAZIONE. Sulla vicenda dei voti cambiati in uno scrutinio ripetuto in una scuola media di lingua italiana di Bolzano abbiamo già presentato l’interrogazione n. 948/20-XVI che tuttavia ha avuto una risposta evasiva. Che rimandava all’indagine interna predisposta dalla Giunta provinciale e al tempo non ancora conclusa.

INTERROGAZIONE. Tra il 17 e il 27 ottobre 2019, il comune di Laives ha voluto organizzare una festa per celebrare i 200 anni dalla sua costituzione. L’Amministrazione comunale ha organizzando un programma di eventi e coinvolto alcune associazioni per la preparazione e l’allestimento. Ci risulta che per