HomeLavoro consiliareInterrogazioni

Le nostre interrogazioni

Le interrogazioni sono lo strumento più rapido ed efficace con cui i consiglieri e le consigliere provinciali possono chiedere alla Giunta informazioni e chiarimenti su situazioni, decisioni, problemi di più varia tipologia. Attraverso le interrogazioni le consigliere e i consiglieri esercitano anche un’importante azione di controllo e di pressione sulle decisioni prese dal/la Presidente o dagli/lle assessori/e.

Le interrogazioni di attualità vengono trattate durante le sedute di Consiglio provinciale. Se il tempo non è sufficiente, la Giunta risponde in forma scritta a quelle rimaste aperte entro 10 giorni dopo la fine della seduta.

Le interrogazioni con risposta scritta invece hanno tempi di risposto più lunghi, fino a un massimo di 60 giorni.

Qui trovate tutte le interrogazioni presentate dal Gruppo Verde a partire da novembre 2018 in lingua italiana. Qui trovate tutte quelle in lingua tedesca.

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ. Con i suoi oltre 13.000 alloggi l’Ipes è il più grande padrone di casa dell’Alto Adige e così le sue scelte costruttive devono fare i conti col mutamento dei modelli di famiglia e di convivenza. Si chiede pertanto: Con quali criteri (tipologia,

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ. Sempre più spesso i comuni deliberano la trasformazione di aree boschive in altre destinazioni. Tali varianti vanno monitorate poiché comportano impatti sugli equilibri ecologici e sullo sviluppo del territorio e del paesaggio. Sappiamo che gli alberi danno un contributo notevole alla

INTERROGAZIONE. Il Piano di Riqualificazione Urbana (PRU) che interessa a Bolzano l’area Via Perathoner, via Alto Adige, via Garibaldi, è meglio conosciuto come “progetto Benko”, dal nome dell’imprenditore austriaco che, attraverso il Gruppo Signa, lo ha promosso. Tale PRU comprende anche la demolizione e ricostruzione dell’edificio in

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ. Il problema della casa in Alto Adige non è ancora risolto. Si chiede pertanto: Di quanti alloggi sociali dispone attualmente l’Ipes? Quanti di essi sono occupati e quanti non occupati, perché in fase di cambio o ristrutturazione? Quanto dura, in media, il

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ. Nel discorso sul bilancio, il Presidente Kompatscher ha affermato che per coprire il fabbisogno di forza lavoro di cui l’Alto Adige ha bisogno, e considerando l’andamento demografico interno, il Sudtirolo avrà bisogno entro il 2035 tra 20.000 e 60.000 nuovi lavoratrici

INTERROGAZIONE. Anni fa erano stati presentati tre progetti concorrenti per la costruzione di una nuova centrale idroelettrica sul Maulserbach, nella frazione di Mules, comune di Campo di Trens. Ci risulta che uno di essi sia stato approvato, ma non se ne hanno notizie più precise, né

INTERROGAZIONE. Nella risposta alla nostra interrogazione di attualità n. 19/luglio/2019, relativa a un bando dell’unibz per un/a collaboratore/collaboratrice per il coordinamento dell’attività didattica in lingua tedesca, si afferma che “Requisito professionale per l’adempimento dei compiti legati alle posizioni sopra indicate, è il possesso della madrelingua nel

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ. Nonostante l'arrivo dell'inverno aumentano le persone che si trovano per strada senza accoglienza né assistenza. Il fenomeno è più visibile a Bolzano: anche per effetto dei decreti Salvini, molte persone devono uscire dai centri profughi - sia chi ha ottenuto, sia

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ. Come ogni autunno si ripropone anche quest'anno il problema delle persone senza dimora che vivono per strada. Il problema è particolarmente acuto a Bolzano, dove si riversa anche la maggior parte delle persone uscite dai centri profughi per diversi motivi. I