HomeBuon clima

La via Verde per un buon Clima

La crisi-Coronavirus rischia di farci tornare indietro di decenni per quello che riguarda la tutela dell’ambiente e del clima. Facciamo molta attenzione!

Negli anni 80 si prese coscienza delle conseguenze dell’effetto serra e del riscaldamento climatico. Lo shock provocato da questo dato di fatto si diffuse presto in tutto il mondo, ma altrettanto velocemente vi calò sopra il silenzio. Per molti anni successivi venne relegato a tema di cui si occupavano solo studiosi e tecnici i quali mostravano le conseguenze inarrestabili del fenomeno ormai chiamato “cambiamento climatico”.

Nel 2019 la tutela del clima ha mostrato una dimensione completamente nuova: giovani donne e giovani uomini sono diventati protagonisti e i suoi principali alleati. Il movimento che ha seguito Greta Thunberg è riuscito finalmente a portare il clima da un livello aridamente tecnico-specialistico al centro del dibattito politico e sociale. A pieno diritto i/le giovani chiedono risposte alla domanda su come sarà il loro futuro, con quali limiti e minacce dovranno convivere se non si fa nulla per arginare il riscaldamento del pianeta.

Noi del Gruppo Verde lavoriamo da molti anni per dare un contributo a livello locale alla protezione del clima. In questa nuova legislatura ci concentreremo in special modo su queste proposte a cui abbiamo dato il titolo di lavoro “triangolo climatico”. Con questo termine indichiamo i tre grandi ambiti della casa, del cibo e della mobilità che hanno una grande responsabilità sul cambiamento climatico– e in una formulazione più positiva, sulla protezione del clima.

E anche in questo periodo di crisi pandemica sul clima e tanto altro, #NoiResistiamo!

Nel nostro opuscolo Prima (il) Klima trovi le 10 azioni che ognuno di noi può fare per contribuire alla tutela del clima.

INTERROGAZIONE SU TEMI D’ATTUALITÀ. Da precedenti risposte della Giunta provinciale, risulta che: A) il servizio antincendio da garantire all’aeroporto di Bolzano è stato fissato nella categoria 5; B) il servizio così definito, in base a un accordo del 2017, ha un costo fissato di € 917.757

COMUNICATO STAMPA. Le api da miele e le api selvatiche sono indicatori affidabili della qualità dell'ambiente. Dobbiamo tutelarle. Da anni apicoltori ed ecologisti denunciano le sofferenze e le difficoltà della api. Le monocolture di mele possono offrire cibo in abbondanza nel breve periodo della fioritura, ma nel

COMUNICATO STAMPA. In Consiglio provinciale si è discusso oggi di clima. Con due mozioni il Gruppo Verde ha proposto alcuni provvedimenti per accelerare le azioni per raggiungere al più presto gli obiettivi climatici e diminuire le nostre emissioni di CO2. Con un compromesso, la Giunta ha

BESCHLUSSANTRAG. La quota di CO2 prodotta in provincia di Bolzano dal settore turistico è elevata: benché allo stato attuale manchino cifre esatte, il Rapporto sul clima 2018 dell’EURAC (p. 33) stima la quota attribuibile alle strutture ricettive intorno al 10% del totale delle emissioni di gas

COMUNICATO STAMPA. Il 2030 si avvicina in fretta e il cambiamento climatico diventa ogni giorno più evidente. Per risparmiare energia e ridurre le emissioni di CO2 possiamo e dobbiamo agire in più ambiti Turismo e amministrazione pubblica possono dare l’esempio. Con due mozioni i Verdi propongono

MOZIONE. La salvaguardia del clima è oggi una delle priorità dell'Unione Europea e della comunità internazionale. Alla conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici di Parigi, il 12 dicembre 2015, i firmatari dell’UNFCCC – all'epoca 195 Paesi e l'Unione Europea – hanno sottoscritto l'Accordo di Parigi.

INTERROGAZIONE SU TEMIN D'ATTUALITÀ. Benché la Provincia di Bolzano sia azionista della società Autobrennero Spa, il Consiglio provinciale non ha ricevuto alcuna informazione sui contenuti del progetto di PPP approvato a metà aprile dalla società. Da informazioni di stampa si capisce che il progetto si basa

ANFRAGE ZUR AKTUELLEN FRAGESTUNDE. Am 05. April 2022 hat Landesrat Alfreider sein Tiefbauprogramm vorgestellt, mit beeindruckenden Zahlen. Über 50 Tiefbau-Baustellen ziehen sich durchs Land und in diesem Jahr kommen nochmal über 20 neue hinzu. Das kostet. Neben dem Land, das hierfür mit 250 Millionen tief

COMUNICATO STAMPA Il Consiglio provinciale ha trattato oggi la mozione del Gruppo Verde “Abbassiamo i prezzi dei mezzi pubblici per sgravare le famiglie” (prima firmataria Brigitte Foppa). La discussione molto partecipata ha mostrato ancora quanto sia attuale il tema. Il dibattito si è concentrato sulla difficoltà di