HomeLavoro consiliareDisegni di legge

I nostri disegni di legge

L’attività principe dei Consiglieri e delle Consigliere provinciali è quella di scrivere e intervenire sulle leggi. Queste vengono discusse in prima istanza nelle commissioni legislative, dove vengono cambiate, corrette, migliorate. A prescindere se la commissione le approvi o meno, queste vengono poi trattate in aula, dove tutto il Consiglio provinciale può prendere posizione e apportare ulteriori cambiamenti.

Qui trovate tutti i disegni di legge presentati dal Gruppo Verde a partire da novembre 2018.

DISEGNO DI LEGGE Nr. 54/20-XVI. Modifiche alla legge provinciale 12 maggio 2010, n. 6, “Legge di tutela della natura e altre disposizioni” Nel 2019 è stato pubblicato per la prima volta il rapporto sulla biodiversità nel mondo [1], che non dà un quadro incoraggiante dello stato del

Disegno di legge 47/20. Modifica della legge provinciale 17 dicembre 2015, n. 16. Quando nell’autunno 2017 venne posta in trattazione in Consiglio provinciale la legge collegata alla legge di stabilità 2018 (legge provinciale 20 dicembre 2017, n. 22) la discussione sul giardino vescovile di Bressanone era

DISEGNO DI LEGGE N. 44/19-XVI. Fin dall’inizio la Libera Università di Bolzano ha avuto come propria missione quella di essere un ateneo internazionale, in grado di attrarre persone di qualità da tutto il mondo e qui formarle nella speranza che una volta laureate scelgano di restare

Disegno di legge provinciale n. 43/19. Adeguamenti in materia di democrazia diretta e partecipazione. Modifica della legge provinciale 3 dicembre 2018, n. 22, “Democrazia diretta, partecipazione e formazione politica”, e della legge provinciale 8 febbraio 2010, n. 4, “Istituzione e disciplina del Consiglio dei Comuni” Nel

Disegno di legge provinciale n. 34/ 19. Tra le diverse “difese” civiche, in tutti Länder austriaci è istituita anche la Umweltanwaltschaft. Il vicino Land Tirol costituisce per noi l’esempio più vicino come questa importante istituzione può efficacemente funzionare. In Italia però non esiste il quadro legislativo

Disegno di legge provinciale n. 33/19-XVI. La legge provinciale 10 luglio 2018, n. 9, “Territorio e paesaggio”, ha una grave carenza riguardo ai diritti dei semplici cittadini e cittadine. Un elemento molto importante, che si trovava nella “vecchia” legge urbanistica all’articolo 105, manca ora completamente: quello

DISEGNO DI LEGGE REGIONALE N. 1/XVI. La Costituzione della Repubblica italiana riconosce all’articolo 51 pari diritti a donne e uomini e promuove le pari opportunità. La legge del 23 novembre 2012, n. 215 prevede varie misure per rafforzare la rappresentanza di entrambi i generi negli organi politici a livello

Disegno di legge provinciale n. 31/19 Nel 2014 alla legge provinciale n. 13/1991 è stata apportata una modifica difficilmente giustificabile in uno Stato di diritto. Ai cittadini e cittadine è stata tolta la possibilità di presentare ricorso contro “la riduzione o negazione di prestazioni di assistenza economica a causa del mancato rispetto

DISEGNO DI LEGGE PROVINCIALE N. 20/19-XVI Controllo preventivo del rispetto dei diritti umani. In linea teorica tutti abbiamo il diritto alla libertà e quello di decidere della nostra vita. Ci sono però casi e situazioni in cui questo diritto è limitato. La forma più radicale di questo tipo di limitazione