HomeSociale

Sociale

Il nostro pianeta ha risorse sufficienti per tutti. Tuttavia, la povertà aumenta e la distribuzione della ricchezza diventa sempre più ingiusta – anche nei nostri ricchi paesi. Il divario tra ricchi e poveri è aumentato. Né è un diritto assicurato quello a un posto di lavoro che consenta di vivere con dignità e senza paura del futuro. In Alto Adige la giustizia sociale è una delle grandi promesse dell’autonomia. A maggior ragione è decisiva la battaglia per diminuire il divario tra le differenze sociali.

Milioni di persone minacciate dalla povertà, dalle guerre, dai cambiamenti climatici sono costrette a lasciare la propria terra. Esse vengono respinte, sfruttate, discriminate e perseguitate da un razzismo che cresce in modo preoccupante.

Noi Verdi riteniamo che l’ingiustizia e la povertà siano le cause principali responsabili della distruzione dell’ambiente e delle guerre. Il nostro obiettivo è quello di costruire un mondo giusto e solidale. Ci impegniamo per il diritto a un lavoro sicuro, alla sicurezza sociale, a un alloggio adeguato, all’assistenza sanitaria, all’istruzione e a un reddito di base incondizionato per tutti.

La Giunta provinciale ha dichiarato che intende attenuare le gravi conseguenze economiche dell’attuale crisi con un vasto pacchetto di provvedimenti. È bene e importante adottare adesso misure rapide e non burocratiche, per garantire la sopravvivenza delle imprese e di conseguenza dei posti di lavoro -

INTERROGAZIONE. Per affrontare il problema di un’adeguata sistemazione alle persone senza fissa dimora la Provincia in un primo momento ha puntato sull’ex Alimarket. Erano anche cominciati i lavori (documentati da servizi della Rai), ma poi la cosa si è interrotta perché, risulta dai media, le autorità

INTERROGAZIONE. Restare a casa è l’obbligo per tutti per cercare di combattere la diffusione della pandemia da Coronavirus. Il problema è che non tutti questa casa ce l’hanno. Le associazioni di volontariato di Bolzano stimano che almeno 200 persone si trovino in strada e dormano in

COMUNICATO STAMPA. La 4° commissione legislativa si è riunita oggi alle 14:00 per votare il disegno di legge per il “Ripristino del diritto di ricorso per prestazioni di assistenza economica sociale” presentato dal Gruppo Verde, prima firmataria Brigitte Foppa. Questo diritto vigeva nella nostra provincia fino

COMUNICATO STAMPA. Domani 12/2/2020 a Trento, il Consiglio Regionale tratterà il disegno di legge presentato dal Gruppo Verde con cui si propone di inserire una adeguata rappresentanza di genere anche nelle commissioni consiliari dei comuni. A un mese dalla Giornata internazionale per i diritti delle donne i

COMUNICATO STAMPA. Questa mattina 11.2.2020 il Gruppo Verde ha portato in 4° commissione legislativa il disegno di legge per il “Ripristino del diritto di ricorso per prestazioni di assistenza economica sociale”. Questo diritto vigeva nella nostra provincia fino al 2014, quando, con una modifica alla legge

COMUNICATO STAMPA Nel 2020 la Provincia investirà 3,1 milioni nella cooperazione allo sviluppo. Questa la decisione presa oggi dalla Giunta provinciale. Il presidente Kompatscher ha parlato della lunga strada che la cooperazione internazionale ha percorso in Alto Adige. La cosa di cui invece non ha parlato,

COMUNICATO STAMPA. La mobilità accessibile per tutte e tutti senza barriere unisce maggioranza e opposizione. Con 31 sì su 31 il Consiglio approva all’unanimità la mozione Verde „Mobilità semplice. Per un trasporto pubblico facilmente accessibile” cofirmata dal capogruppo SVP Gerhard Lanz nella versione emendata della parte

INTERROGAZIONE La competenza sul cantiere del nuovo ospedale di Bolzano è passata a fine 2019 dall’assessore Bessone (Edilizia) all’assessore Widmann (Sanità). Uno dei motivi del passaggio è stato quello della scarsità di personale che caratterizzava l’unità “Incarico speciale Ospedale di Bolzano”: lo stesso assessore Bessone aveva