HomeBuon lavoro

La via Verde verso un Buon lavoro

In Alto Adige il costo della vita è più alto del 20% della media italiana, mentre salari e stipendi superano solo del 6% la media nazionale (dati IPL e Inps).

Questa situazione straordinaria richiede misure straordinarie a favore di tutte le lavoratrici e i lavoratori: per il settore privato è l’ora di fissare un salario minimo obbligatorio e aprire le trattative per contratti integrativi territoriali; per il settore pubblico, dopo anni di blocco, bisogna urgentemente migliorare la parte economica del contratto collettivo.

Proponiamo:

Per il settore pubblico: Chiediamo che la Provincia apra subito le trattative per il rinnovo del contratto di intercomparto al fine di ottenere entro la fine del 2019 un sensibile miglioramento della parte economica. L’obbiettivo è un aumento almeno del 10% dello stipendio base per tutti i livelli funzionali. La cifra del 10% corrisponde alla perdita di valore subita dagli stipendi a causa del periodo di mancato rinnovo contrattuale, dal 2009 al 2016 (fonte: Osservatorio mercato del lavoro, newsletter 11/2018).

Per il settore privato: Chiediamo che la Provincia convochi a uno stesso tavolo le parti sociali al fine di stipulare un accordo quadro che preveda:

  1. Di fissare un minimo salariale orario altoatesino („Südtiroler Mindeststundenlohn“) che consenta a chi lavora di arrivare alla fine del mese con dignità
  2. Di aprire trattative per contratti integrativi territoriali che migliorino il trattamento economico e normativo dei/delle dipendenti
  3. Di condizionare gli incentivi all’economia alla stipula di contratti integrativi territoriali e al rispetto del minimo salariale orario altoatesino

Le proposte Verdi

  • Mozione n. 18/18: Contratti territoriali e salario minimo orario nel settore privato
  • Mozione n. 19/19: Avvio della contrattazione collettiva
    Behandelt am 13.3.2019

Trattate il 13/3/2019

COMUNICATO STAMPA. Rastrelliere da cui la bicicletta non sparisca, docce, accessori, benefit per i dipendenti che arrivano al lavoro in bici: sono solo alcuni esempi per sostenere e promuovere l'utilizzo della bicicletta per recarsi al lavoro. Nel corso dell’ultimo Consiglio provinciale il gruppo dei Verdi aveva

MOZIONE. L'Alto Adige è sempre più una terra di biciclette. Turisti e residenti hanno a disposizione un’ampia rete di piste ciclabili. La città di Bolzano è, nonostante numerose criticità, una delle città più “ciclofile” d'Italia. Un sistema capillare di noleggio bici consente di percorrere l'intera provincia

Bilancio provinciale 2023. Un’occasione per tirare le somme di una legislatura e per guardare al futuro. In occasione della discussione del bilancio provinciale, Brigitte Foppa, Hanspeter Staffler e Riccardo Dello Sbarba hanno contribuito all’analisi di errori e punti deboli di questa legislatura che volge al termine, sottolineando

Discorso di Hanspeter Staffler sulla legge di bilancio 2023-2025. „Nichts ist so fein gesponnen“ Sehr geehrte Damen und Herren, geschätzte Kolleginnen und Kollegen, Es ist auch dieses Jahr verstörend, die Haushaltsrede des LH mit den effektiven Zahlen des Haushaltes zu vergleichen. Die Rede ist auf Ausgleich, soziales Engagement

Discorso di Brigitte Foppa sul bilancio provinciale 2023. Der Landeshaushalt 2023 und seine Reden fallen in eine besondere Zeit. Es ist Ende 2022. Wir stehen am Ende der 16. Legislaturperiode. Eine „Legislatur“, wie wir auf südtirolerisch sagen, die uns alle verändert hat. 2 Jahre Pandemie, 1 Jahr

COMUNICATO STAMPA. Dal 2014, i dipendenti pubblici altoatesini dei comuni, dell'amministrazione provinciale, degli asili e delle scuole, nonché delle strutture mediche e assistenziali hanno subito una perdita salariale reale di oltre il 15%. "Su un reddito di 1500 euro netti al mese, la perdita ammonta a

COMUNICATO STAMPA. Bilancio provinciale 2023. L'Alto Adige ha una delle quote di investimento più alte della zona UE. Si tratta di quei fondi liberi nel bilancio che sono disponibili per infrastrutture come strade, edifici pubblici, linee ferroviarie, condutture per l'acqua potabile, fognature, ecc. e che quindi stimolano

COMUNICATO STAMPA. Bilancio provinciale 2023 Pochi giorni fa è stato raggiunto in Austria l'accordo salariale 2023 per il settore pubblico. A partire dal 1° gennaio 2023, i dipendenti pubblici riceveranno un aumento di stipendio del 7,32%. I negoziatori - tra cui il vicecancelliere verde Werner Kogler -

COMUNICATO STAMPA. Il bilancio provinciale del 2023 ammonta a 6,7 miliardi di euro ed è leggermente superiore al bilancio del 2022. "A causa dell'inflazione di circa il 10% tra il settembre 2021 e il settembre 2022, il potere d'acquisto del bilancio del 2023 è significativamente inferiore",