HomePartito

La Giunta provinciale ha dichiarato che intende attenuare le gravi conseguenze economiche dell’attuale crisi con un vasto pacchetto di provvedimenti. È bene e importante adottare adesso misure rapide e non burocratiche, per garantire la sopravvivenza delle imprese e di conseguenza dei posti di lavoro -

-        Webinar die verdi tedeschi/europei su cosa può fare l’UE per sostenere l’Italia -        Serve solidarietà europeo in questa crisi -        I verdi tedeschi ed europei sostengono gli Eurobonds -        Gli incentivi per sostenere l’economia in questa crisi devono però sostenere un’economia sostenibile, la lotta contro la crisi climatica deve andare a

Lettera aperta al Presidente Kompatscher.   I più alti rappresentanti politici di tutto il mondo, tra cui la Cancelliera Angela Merkel, parlano della crisi attuale come della più grande crisi dalla Seconda guerra mondiale. Il Coronavirus ha cambiato tutto in pochissimo tempo. Alcuni sono nel panico, altri in

Le elezioni comunali in Emilia-Romagna e Calabria sono chiuse. Salvini aveva delineato questa tornata elettorale come un verdetto sulla coalizione di governo a Roma e quindi anche su sé stesso. L'eventuale sconfitta di Stefano Bonaccini in Emilia-Romagna, roccaforte storica del centro sinistra italiano, avrebbe probabilmente

In un comunicato dell’ufficio stampa della giunta abbiamo letto ieri che la Provincia ha aderito alla rete statale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere RE.A.DY. Un segnale molto positivo secondo i Verdi, un passo nella giusta direzione per garantire a

È abbastanza stupefacente osservare tutto quello (per non parlare di chi) che negli ultimi tempi sta diventando verde. Si potrebbe quasi pensare che gli ambientalisti abbiano fatto un golpe. Same same but green also? Purtroppo no! È il marketing della politica che sta portando a picchi indicibili

Il nuovo orario degli autobus e dei treni entrante in vigore il 15 dicembre porta con sé alcune innovazioni per Egna e le Bassa Atesina. Il gruppo locale dei Verdi critica l'accorciamento della linea autobus Bolzano - Salorno e la mancanza di collegamenti ferroviari tra

Qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, molto di Verde… Non è un matrimonio inglese, ma l‘Assemblea provinciale dei Verdi che incarna tutto questo in una densa scaletta. Alcuni se ne vanno, altri iniziano con qualcosa di nuovo. Karl Tragust si dimette da Presidente del Coordinamento

Nella consultazione popolare sul tram il NO vince chiaramente. Prendiamo atto della volontà della cittadinanza così esplicitamente espressa. Era un progetto in cui credevamo. Secondo noi era  una delle soluzioni migliori ed ecologiche alle problematiche del traffico che attanagliano Bolzano. Era la scelta del futuro, come testimoniano anche