DE IT
HomeCultura giovanile

Cultura giovanile

 

La politica giovanile è il presente.

In molti ambiti della società I/le giovani sono molto più avanti e in parte hanno già superato molte barriere sociali. Ciononostante, soprattutto in Alto Adige, vengono spesso sottovalutati. C’è ancora tanto da fare. Giovani innovative/i che vogliono partecipare, non devono essere frenati/e dalla politica. La politica giovanile è il presente. Per questo vogliamo ora più diritti, più libertà e più fiducia nei/lle e per i/le giovani.

Siamo per: 

  1. maggiore sostegno alle iniziative giovanili. Per questo serve una semplificazione radicale e la sburocratizzazione per l’organizzazione di eventi.
  2. Sostegno alla vita notturna che non deve essere impedita, per dare forma a un Sudtirolo più amico dei/lle giovani.
  3. Criteri adeguati al nostro tempo per l’assegnazione di contributi a chi fa cultura.

Proponiamo:

  • Orario flessibile al posto del coprifuoco per la chiusura dei locali.
  • Cultura giovanile non è solo fare festa: riduzione dei biglietti d’ingresso (piste, piscine, concerti, mostre, ecc.) per chi ha meno di 25 anni. Biglietto per il tempo libero per persone giovani secondo il modello tirolese.
  • Regolarizzazione della Cannabis (Centro di consulenza legale) depenalizzazione, prevenzione dalle dipendenze, abbattere i pregiudizi; prevenzione e non proibizione.
  • Riconoscimento del servizio civile volontario ai fini pensionistici.
  • Una cultura sostenibile del fare festa: formazione e sostegno per organizzatori e organizzatrici per dare vita a eventi Green (Green Events*).