HomeI nostri Diritti

La via Verde verso diritti per tutti/e

I Verdi Grüne Vërc hanno da sempre una particolare attenzione per il rispetto dei diritti umani per tutte e tutti, affinché ogni persona possa avere una vita dignitosa in ogni sua fase, dalla nascita alla morte. Il nostro obiettivo è quello di costruire un mondo giusto e solidale in cui nessuno venga discriminato per alcun motivo, che si il colore della pelle, la religione, la lingua, il genere, l’orientamento sessuale o altro.

Diritto a un buon lavoro, welfare, convivenza, plurilinguismo, pari opportunità, autodeterminazione sono solo alcune delle parole chiavi per cui ci impegniamo quotidianamente e che fanno parte di quello che chiamiamo il cerchio dei diritti, un cerchio che per sua natura accoglie e comprende.

COMUNICATO STAMPA. 10 anni Legge pari opportunità Pari opportunità per tutte e tutti. In teoria su questo esiste pieno consenso. Ma perché è così difficile fare passi avanti su istanze concrete come tempo a casa per i papà, un linguaggio rispettoso delle diversità di genere, piena parità

COMUNICATO STAMPA. La mobilità accessibile per tutte e tutti senza barriere unisce maggioranza e opposizione. Con 31 sì su 31 il Consiglio approva all’unanimità la mozione Verde „Mobilità semplice. Per un trasporto pubblico facilmente accessibile” cofirmata dal capogruppo SVP Gerhard Lanz nella versione emendata della parte

In un comunicato dell’ufficio stampa della giunta abbiamo letto ieri che la Provincia ha aderito alla rete statale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere RE.A.DY. Un segnale molto positivo secondo i Verdi, un passo nella giusta direzione per garantire a

COMUNICATO STAMPA Non è vero che a Natale diventano tutti più buoni. Questa mattina la maggioranza Svp della 1° Commissione legislativa ha bocciato il Disegno di legge del Gruppo Verde volto ad aumentare i fondi della Cooperazione internazionale. Il paradosso: questo voto smentisce platealmente l’impegno preso dal

COMUNICATO STAMPA. Mercoledì 18 la prima commissione legislativa tratterà i due disegni di legge presentati dal Gruppo Verde per un ampliamento delle competenze della difesa civica: da una parte il controllo preventivo dei diritti umani, dall’altro la difesa delle istanze della natura e dell’ambiente. Disegno di legge

COMUNICATO STAMPA. Pare che in questi giorni la vicenda “infinita” sull’istituzione del Centro tutela contro le discriminazioni, che aspettiamo ormai dal 2014, venga discussa a porte chiuse dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio provinciale. Nell’ufficio di presidenza siedono 4 membri della maggioranza e uno della minoranza. La scorsa

MOZIONE. Gli articoli 29 e 30 della legge provinciale 14 luglio 2015, n. 7, si occupano della mobilità delle persone con disabilità e dell’accessibilità dei servizi. “Art. 29 (Accessibilità) Alle persone con disabilità è garantita l’accessibilità all’ambiente fisico, ai trasporti, all’informazione, alla comunicazione, ivi compresi i sistemi e le tecnologie di

COMUNICATO STAMPA. Chi ottiene asilo politico in Europa, perché vittima di persecuzione politica nel proprio Paese di origine, gode dei diritti di un/a libero/a cittadino/a. Tutti gli Stati democratici e le loro forze di polizia lo sanno. Eppure in Italia e nello specifico qui in Alto

CONFERENZA STAMPA. Presentazione del disegno di legge “Controllo preventivo del rispetto dei diritti umani”. In teoria tutte le persone hanno diritto alla libertà e a una vita autodeterminata. Ma in alcune situazioni, questo diritto è limitato. La forma più grave è quella della pena carceraria. Ci sono