HomeI nostri Diritti

La via Verde verso diritti per tutti/e

I Verdi Grüne Vërc hanno da sempre una particolare attenzione per il rispetto dei diritti umani per tutte e tutti, affinché ogni persona possa avere una vita dignitosa in ogni sua fase, dalla nascita alla morte. Il nostro obiettivo è quello di costruire un mondo giusto e solidale in cui nessuno venga discriminato per alcun motivo, che si il colore della pelle, la religione, la lingua, il genere, l’orientamento sessuale o altro.

Diritto a un buon lavoro, welfare, convivenza, plurilinguismo, pari opportunità, autodeterminazione sono solo alcune delle parole chiavi per cui ci impegniamo quotidianamente e che fanno parte di quello che chiamiamo il cerchio dei diritti, un cerchio che per sua natura accoglie e comprende.

COMUNICATO STAMPA La quarta commissione ha approvato oggi la legge “Indicazione obbligatoria della provenienza di carne, latte e uova nella ristorazione collettiva” cofirmata da Brigitte Foppa insieme a Vallazza (primo firmatario), Locher e Noggler. Una bella soddisfazione: un tema verde condiviso e approvato da una maggioranza

INTERROGAZIONE SU TEMI D'ATTUALITÀ. Il 16 novembre 2022 una persona transgender si è vista rifiutare le prescrizioni degli esami del sangue e di una ecografia dal medico di medicina generale. Il medico ha rifiutato di prescrivere gli esami richiesti dal paziente e indicati dal medico specialista

"Bene!" è stato il mio primo pensiero quando ho saputo che la procura aveva identificato il "mio odiatore". "Il mio hater", ovvero l'uomo che due anni fa mi aveva augurato su facebook di essere "presa come si deve da cinque [immigrati] ben dotati". A quel

COMUNICATO STAMPA. La quarta commissione ha iniziato la trattazione della legge “Indicazione obbligatoria della provenienza di carne, latte e uova nella ristorazione collettiva” cofirmata da Brigitte Foppa insieme a Vallazza (primo firmatario), Locher e Noggler. Oggi è stato approvato il passaggio all’articolato. A gennaio ci sarà

Bilancio 2023 – Due ordini del giorno dei Verdi approvati. Il Consiglio provinciale ha approvato oggi due ordini del giorno presentati dal Gruppo Verde. La Giunta si è così impegnata a gestire al più presto e in modo sostenibile il flusso di migranti, attivando anche un

ORDINE DEL GIORNO ai disegni di legge provinciale Nr. 119/22, Nr. 120/22 und Nr. 121/22. Il 3 dicembre 2022 si è svolto a Bolzano un convegno sul tema della mobilità indipendente per tutte le persone. In quell’occasione è stato ribadito con forza che il diritto di

ORDINE DEL GIORNO DDL 119/2022 ,120/2022, 121/2022. La tragica morte di un giovane diciannovenne di origini egiziane in un riparo di fortuna a Bolzano Sud ha scosso le coscienze dell’intera popolazione altoatesina. Associazioni di volontariato, Diocesi, Caritas, autorità istituzionali ai vari livelli e tante persone della società civile hanno lanciato un appello urgente: non si

COMUNICATO STAMPA. Il conflitto tra Provincia e Stato sui finanziamenti blocca il nuovo carcere. A farne le spese sono carcerati e personale. Dopo la nostra recente visita al carcere di Bolzano, che ha confermato lo stato di fatiscenza della struttura e la sua inadeguatezza a garantire

Nella notte tra il 4 e il 5 ottobre 2022 alle 4:30 del mattino, sei o più grandi escavatori da demolizione, sotto la protezione della polizia municipale di Silandro, si sono recati nell'area della caserma Druso a Silandro e hanno iniziato a demolire l'edificio degli