DE IT
Home2019Novembre

COMUNICATO STAMPA.

Nel corso del dibattito sulla riforma della Legge urbanistica “Territorio e paesaggio” il Consiglio provinciale ha approvato oggi l’emendamento verde per una rappresentanza di genere “equilibrata” nelle commissioni edilizie comunali (che in futuro si chiameranno Commissioni comunali per il territorio e il paesaggio). L’obbligo della rappresentanza di genere era stato inserito già durante i lavori in Commissione legislativa. Con l’inserimento nell’articolo 1 della parola “equilibrata” viene garantita così una rappresentanza femminile (o eventualmente maschile) nelle commissioni edilizie di almeno un terzo.
“È un segnale importante: non è possibile pianificare e gestire il territorio senza il punto di vista e la partecipazione delle donne” – commenta soddisfatta Brigitte Foppa, prima firmataria dell’emendamento. Il fronte delle donne e di tutti coloro che si schierano dalla parte dei diritti di tutte e tutti questa mattina ha portato a casa un bellissimo risultato per l’intera società.

BZ, 29.11.2019

Cons. prov.
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hanspeter Staffler