HomeLandtagsarbeitAnfragenMaxicantiere Benko a Bolzano: quali prescrizioni e controlli?

Maxicantiere Benko a Bolzano: quali prescrizioni e controlli?

INTERROGAZIONE.

Nell’area fra la stazione ferroviaria, piazza Verdi e piazza Walther a Bolzano è attivo da diversi mesi il gigantesco cantiere per la realizzazione del progetto WaltherPark. Tra scavi e demolizioni, durante le quali è stata trovata e smaltita anche una notevole quantità di amianto, le polveri e il rumore non lasciano tranquille le persone che abitano nell’area. Adiacenti al cantiere ci sono diversi esercizi commerciali, uffici e condomini abitati, tra cui uno in via Alto Adige a cui il cantiere praticamente “si appoggia” che ospita ben 52 famiglie.
Basta una piccola visita in questo condominio per accorgersi che su finestre e balconi si deposita quotidianamente una quantità notevole di polveri che vanno quotidianamente rimosse e che questa polvere continua, unita al rumore dei numerosi grandi macchinari, costringe per gran parte della giornata le persone a starsene chiuse in casa senza poter aprire le finestre o sostare sui balconi. In previsione dell’estate questa non è una situazione facile.
Su richiesta di queste famiglie la direzione del cantiere ha da tempo avviato un canale informativo che comunica periodicamente alle cittadine e ai cittadini l’evolversi dei lavori. Ma le operazioni sono talmente tante e di tali dimensioni che è facile sorgano problemi quotidiani che preoccupano chi abita nella zona. Molte persone non sanno come comportarsi e a chi rivolgersi, e non conoscono esattamente quali siano le prescrizioni che dovrebbero essere state fissate nel provvedimento di autorizzazione ottenuto dal cantiere in sede di VIA (Valutazione di impatto ambientale). Per questo va fatta chiarezza su diversi aspetti.

Si chiede alla Giunta provinciale:

  1. Quali sono le prescrizioni imposte in sede di valutazione di impatto ambientale al cantiere del WaltherPark? Si chiede una sintesi chiara di tali prescrizioni a tutela della salute e della qualità della vita delle persone che vivono e lavorano nel quartiere interessato.
  2. Oltre alle prescrizioni della VIA, ci sono per un cantiere di queste dimensioni ulteriori prescrizioni che sono imposte da altre norme, provinciali, nazionali o europee, volte alla tutela di chi abita e lavora nelle zone interessate?
  3. Oltre alle prescrizioni citate nelle risposte alle domande 1 e 2, ci sono altre prescrizioni o limitazioni che un’autorità come il Sindaco o il Presidente della Provincia può imporre a un cantiere come questo, per risolvere problematiche, anche momentanee, emerse durante i lavori? Se sì, può chi abita e lavora nei dintorni richiedere l’adozione di tali prescrizioni aggiuntive (anche momentanee)? Qual è la prassi da seguire? Ci sono già esempi di simili decisioni, o per ora non ce n’è stato bisogno?
  4. Chi è titolare del controllo sul rispetto delle prescrizioni citate nelle risposte alle due domande precedenti? Il Comune? La Provincia? O entrambi gli enti congiuntamente?
  5. A quali uffici in particolare è demandato il controllo di cui sono titolari gli enti citati nella domanda precedente? Se ci sono diversi uffici titolari del controllo per aspetti differenti, si prega di indicare la tematica e l’ufficio corrispondente.
  6. Come avviene il controllo? Esistono controlli periodici svolti d’ufficio, oppure i controlli avvengono “su chiamata”, oppure sono possibili entrambe le fattispecie? E per i controlli “su chiamata”, chi ha il diritto di richiedere il controllo?
  7. Quanti controlli d’ufficio sono stati svolti nel cantiere WaltherPark, quando sono stati effettuati e quali esiti hanno dato?
  8. Quanti controlli “a chiamata” sono stati svolti nel cantiere WaltherPark, quando sono stati effettuati, chi ha chiamato (non si chiede nomi ma categorie tipo: condomini, commercianti, esercenti bar…), qual era il problema e quali esiti hanno dato?
  9. Quale iter deve seguire un cittadino o cittadina che abbia un problema derivante dai lavori del cantiere per chiedere l’intervento delle autorità competenti, indicate nelle risposte alle domande precedenti?
    Si richiede cortesemente di allegare alla risposta a questa interrogazione il testo del (o il link al) “il provvedimento autorizzatorio unico provinciale comprensivo del provvedimento di VIA del cantiere WaltherPark”.

Cons. prov.
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hanspeter Staffler

 

Qui potete scaricare la risposta della giunta.

Avatar

Author: Heidi

Umlaufbahnen und ihr
Gemeindebauordnungen
KEINE KOMMENTARE

KOMMENTAR SCHREIBEN

Prima (il) Klima!