HomeComunicati stampaPer più democrazia, più informazione

Per più democrazia, più informazione

COMUNICATO STAMPA.

La legge provinciale per la democrazia diretta, di cui il Gruppo Verde in Consiglio provinciale è stato co-creatore, è al momento sospesa e sta aspettando il referendum confermativo previsto nel corso della primavera. C’è così tempo per informare le persone su che cosa si andrà a votare.

La risposta da dare a un referendum confermativo è molto semplice: basta un Sì o un No. Non sempre è però così semplice capire quale sia il quesito su cui si è chiamati a votare. Per questo nella stessa legge sulla democrazia diretta è previsto che l’”Ufficio per la formazione politica” rediga un opuscolo informativo in cui vengano riportare in modo equilibrato le diverse posizioni. Per il referendum che riguarda proprio questa legge c’è però un problema: l’Ufficio per la formazione politica non è stato ancora istituito.

Il Gruppo Verde si è posto il problema e porta in Consiglio provinciale una proposta per riempire questo vuoto legislativo e per garantire alla popolazione sudtirolese und comunicazione completa e corretta: “Chiediamo che sia il Consiglio provinciale a farsi carico della redazione di questo opuscolo – spiega la prima firmataria Brigitte Foppa – lo ha già fatto in passato per l’aeroporto ed è stata un’esperienza più che positiva”. All’elaborazione dell’opuscolo dovrebbero partecipare 3 Consigliere/i a favore e 3 Consigliere/i contrari/e e dovrà essere inviato a tutte le cittadine e a tutti i cittadini sudtirolesi.

La democrazia fiorisce soprattutto quando le cittadine e i cittadini sono bene informati.

BZ, 07.02.2022

Cons. prov.
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hanspeter Staffler

Qui come esempio l’opuscolo per il referendum sull’aeroporto  del 2016.

Avatar

Author: Heidi

Gas e nucleare fonti
Estrazione di torba
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO