DE IT
HomeComunicati stampaMozione Verde „Mobilità semplice. Per un trasporto pubblico facilmente accessibile” approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale!

Mozione Verde „Mobilità semplice. Per un trasporto pubblico facilmente accessibile” approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale!

COMUNICATO STAMPA.
La mobilità accessibile per tutte e tutti senza barriere unisce maggioranza e opposizione. Con 31 sì su 31 il Consiglio approva all’unanimità la mozione Verde „Mobilità semplice. Per un trasporto pubblico facilmente accessibile” cofirmata dal capogruppo SVP Gerhard Lanz nella versione emendata della parte deliberante (clicca qui). La Giunta non ha voluto vincolarsi alle proposte concrete riportate nella mozione originale (clicca qui), ma ha accettato di tenerle in considerazione, iniziando con un censimento delle situazioni problematiche e che impediscono una mobilità indipendente per tutte e tutti.
Per accorgersi delle tante barriere che circondano la nostra vita e che impediscono la nostra libertà di movimento non serve per forza essere disabili da sempre o per sempre. Basta un incidente anche banale che ci blocca un piede per due settimane, un’operazione a un occhio che ci riduce anche temporaneamente la vista, avere un bimbo e doversi muovere con un passeggino con i mezzi pubblici, basta la vecchiaia, che prima o poi riguarderà tutte e tutti, e che ci porterà a fare i conti con i gradini insormontabili di autobus e treni, con annunci malamente udibili, scale ripide per accedere ai binari, ecc.
Il tema riguarda tutte e tutti, muoversi liberamente e con facilità è un diritto fondamentale, a cui dobbiamo dare risposte.
Per ora il nostro catalogo di provvedimenti per rendere veramente possibile una mobilità libera e indipendente per tutte e tutti resta valido e a disposizione della giunta. Noi non molliamo.

Bolzano, Bozen, 15/01/2020

Cons. prov.
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hanspeter Staffler

Avatar

Author: Serena

Kommunikationsbeauftragte der Grüne Fraktion.

Ospedale di Bolzano:
”Eccesso di turism
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO