HomeComunicati stampa„verdECOnomia – Grüne Wirtschaft“ alla ricerca della „concertazione“ o del „partenariato sociale“

„verdECOnomia – Grüne Wirtschaft“ alla ricerca della „concertazione“ o del „partenariato sociale“

Il partenariato sociale è una gran bella parola. Spesso e felicemente usata dai politici per attirare l’attenzione sul dibattito sempre aperto tra politici, imprenditori e sindacati.

Ma il fatto è che, purtroppo, in Sudtirolo questa forma di comunicazione non è così presente come invece sembrerebbe a prima vista. Per questo motivo, i rappresentanti della “verdECOnomia – Grüne Wirtschaft” si sono incontrati con l’AFI-IPL per studiare i fatti.

Il modello di “partenariato sociale” nasce in Austria, dove c’è uno scambio di idee e proposte sulla base di gruppi di interesse giuridicamente definiti. La controparte simile in Italia sarebbe la “concertazione”, che purtroppo ha avuto un breve periodo di esistenza solo negli anni ’90. Il motivo era la necessità di una politica coordinata sul reddito e sulle politiche sociali, al fine di soddisfare i criteri per l’adesione all’Unione economica e monetaria. In Sudtirolo il “partenariato sociale” ha avuto un unico caso di specifica applicazione nei primi anni ’80 per lo sviluppo del Lerop (piano provinciale di sviluppo e coordinamento territoriale).

Da allora, le parti sociali, le organizzazioni dei lavoratori e dei datori di lavoro sono diventate sempre più delle istituzioni che si limitano a esprimere i loro interessi politici verso la giunta provinciale. Un precedente scambio tra le parti sociali, e un successivo portare avanti in ambito politico di compromessi già elaborati, in Sudtirolo non si svolge più.

Il gruppo “verdECOnomia – Grüne Wirtschaft” richiede che lo scambio tra le associazioni di categoria di tutti e tre i gruppi linguistici deve nuovamente avere luogo in un modo e in una intensità che sia degna del termine “partenariato sociale”. La politica deve creare le condizioni in modo che le parti sociali ottengano di nuovo il ruolo che li spetta nella definizione della nostra società economica e sociale.

 

Klaus Egger

portavoce „verdECOnomia – Grüne Wirtschaft“

+39 339 6219025

Verdi Grüne Vёrc

Elena Calliari – m
Mozione verde sul &q
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.