HomeNewsElena Calliari – medico di base di Bronzolo – si candida!

Elena Calliari – medico di base di Bronzolo – si candida!

Elena Calliari

Diamo il benvenuto a Elena Calliari che va ad arricchire la lista provinciale dei Verdi!

Elena Calliari è consigliera comunale di minoranza a Bronzolo per la lista civica. Qui tra l’altro lavora per ottenere più democrazia e partecipazione: “Dobbiamo riflettere sul fatto che anche i diritti dati per acquisiti vanno continuamente e comunque difesi.”

Elena Calliari lavora come medico di Medicina Generale nel distretto Laives-Bronzolo-Vadena dal 1982: “Svolgo con entusiasmo la mia attività in associazione con altri colleghi in un ambulatorio che auspichiamo sia un punto di riferimento per i nostri assistiti: credo nella medicina sul territorio basata sui tempi del dialogo e dell’ascolto.” Dal 1988 al 1990 ha trascorso due anni in Bolivia come medico volontario partecipando a un progetto di assistenza ai contadini e ai minatori di un villaggio andino.

A livello locale è stata impegnata nel comitato Civico contro l’impianto di riciclaggio, che la Provincia avrebbe voluto realizzare in prossimità del paese di Bronzolo, non tenendo conto delle obiezioni della cittadinanza e dell’Amministrazione Comunale. La battaglia durata otto anni si è conclusa nel 2000 con una sentenza del Consiglio di Stato a favore del Comune di Bronzolo: “Quell’esperienza ci ha insegnato che con il dialogo, con l’ascolto di tutte le istanze, con il lavoro di gruppo si possono raggiungere grandi risultati. L’impegno e l’attenzione non devono però mai venir meno: “Oggi a Bronzolo dobbiamo confrontarci nuovamente con un nuovo grande progetto: una centrale elettrica a pompaggio che prevede la realizzazione di 14 km di gallerie nelle montagne, il prelievo di 850.000 metri cubi di acqua dalla falda.”

Più lenti, più profondi, più dolci – il motto di Alexander Langer è la sua inspirazione: “Amo le montagne e vorrei per loro maggior rispetto. Sono una appassionata escursionista e mi dispiace assistere al consumo del territorio e alla sua veloce trasformazione.”

Il verde continua! I
„verdECOnomia - Gr
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.