HomeComunicati stampaIl biglietto “Youth Alpine Interrail” come un’opportunità per il futuro

Il biglietto “Youth Alpine Interrail” come un’opportunità per il futuro

Recentemente, il progetto pilota “Youth Alpine Interrail” (yoalin) si è concluso con successo: 100 giovani di età compresa tra i 16 ei 27 anni hanno avuto l’opportunità di esplorare le Alpi in treno per 50 euro per una settimana.
Il progetto è stato coordinato dalla CIPRA Youth insieme a CIPRA International ed è stato realizzato attraverso una collaborazione con Eurail. È stato anche sostenuto dagli stati firmatari della Convenzione delle Alpi.
“Il fatto che il progetto pilota del” Youth Alpine Interrail “sia stato un grande successo dimostra ancora una volta il potenziale del viaggio con il treno. Questa forma di viaggio particolarmente sostenibile apre nuove prospettive turistiche per l’intera regione alpina “, afferma Michael Keitsch, candidato per i Verdi e attivista degli young greens southtyrol.
Il “Youth Alpine Interrail” non è solo interessante dal punto di vista turistico. Oltre ad essere un modo per tutelare il clima e l’ambiente offre anche un nuovo orizzonte economico per esplorare le Alpi.
“Il Youth Alpine Interrail ha un potenziale simile al suo modello al quale è ispirato, il biglietto Interrail. Questo è usato da una media di 300.000 persone secondo le statistiche del Parlamento Europeo del 2016. E’ certamente anche da intendersi come un ponte per rendere unite le regioni alpine all’interno di un’Europa delle regioni. Ecco perché invito il futuro governo provinciale dell’Alto Adige a sostenere questo progetto a livello finanziario e infrastrutturale “. Conclude Michael Keitsch.

L’Alto Adige ha bi
Quando è troppo è
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.