HomeComunicati stampaGli young greens southtyrol al campo estivo dei Giovani Verdi Austriaci. “Mai più stati autoritari”, il tema di quest’anno.

Gli young greens southtyrol al campo estivo dei Giovani Verdi Austriaci. “Mai più stati autoritari”, il tema di quest’anno.

Nei giorni dal 17 al 25 agosto Barbara Lemayr, Michael Keitsch e Zeno Oberkofler erano per i giovani verdi del Sudtirolo a Bad Leonfelden vicino a Linz al campo estivo della Grünen und Grünalternativen Jugend Österreich. “Mai più stati autoritari” era il tema del campo estivo di quest’anno, che ha condotto i/le partecipanti come un filo rosso attraverso i diversi workshop e le discussioni con importanti esperti.
In un momento in cui in Italia ed in Europa ci troviamo sempre più spesso confrontati con forze politiche che mettono in discussione la democrazia liberale, è importante affrontare queste tematiche. Basta guardare all’attuale situazione politica in Italia, dove ci sono ministri che vogliono avere i “pieni poteri”. È essenziale comprendere le relazioni tra economia, politica e società che portano allo sviluppo di dinamiche autoritarie”, così Zeno Oberkofler, coportavoce degli young greens southtyrol.
Barbara Lemayr, giovane attivista dei giovani verdi: “Abbiamo imparato molto e torniamo in Alto Adige carichi di tante nuove esperienze ed amicizie”.
Naturalmente, il campo estivo è stato anche un’ottima occasione per stabilire contatti e scambiare idee.
“Siamo stati particolarmente contenti di incontrare Adrijana Novakovic, presidente dell’unione studentesca austriaca per la GRAS il movimento studentesco verde austriaco. Ringraziamo i giovani verdi austriaci per l’ospitalità e auguriamo un grande successo alle giovani candidate e giovani candidati verdi nelle liste per e prossime elezioni parlamentari”, conclude Michael Keitsch.

Gli young greens southtyrol

Paradossi proporzion
Emergenza climatica:
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.