HomeBuon climaFinalmente anche l’aeroporto di Bolzano avrà il suo Piano anti rumore: il Consiglio provinciale approva all’unanimità

Finalmente anche l’aeroporto di Bolzano avrà il suo Piano anti rumore: il Consiglio provinciale approva all’unanimità

COMUNICATO STAMPA.

Il Consiglio provinciale ha approvato oggi all’unanimità la mozione dei Verdi che impegna la Giunta provinciale a chiedere urgentemente all’ENAC di avviare la procedura per la approvazione del Piano acustico aeroportuale necessario per tutelare la salute e la psiche delle persone che vivono intorno allo scalo. Si tratta di un provvedimento obbligatorio per legge, ma Bolzano ancora non ce l’ha.

“È uno scandalo che, dopo 25 anni di voli commerciali, questo piano non sia mai stato predisposto. Oggi l’aeroporto è gestito da privati e funziona pieno regime: gli enti pubblici devono urgentemente garantire alla popolazione tutte le tutele anti rumore previste dalla legge” commenta Riccardo Dello Sbarba, primo firmatario della mozione.

L’iniziativa dei Verdi si è sviluppata a tutti i livelli: un mese fa il consiglio comunale di Laives ha approvato una identica mozione proposta dal gruppo comunale dei Verdi e si è già attivato. E dal comune di Bolzano è partita proprio oggi, firmata dall’assessora verde Chiara Rabini, la lettera all’Enac per chiedere l’attivazione della procedura di approvazione del piano acustico aeroportuale.

Grazie a queste iniziative Verdi, da sempre in prima fila sull’aeroporto, anche Bolzano avrà finalmente il suo piano acustico aeroportuale, compreso di zone di rispetto con rigorosi limiti al rumore, centraline per il monitoraggio e severi controlli su ogni singolo volo, contro l’inquinamento acustico e a difesa della salute della popolazione.

QUESTO IL TESTO APPROVATO:

il Consiglio provinciale impegna la Giunta provinciale

Ad attivarsi in ogni modo, intervenendo ufficialmente presso l’ENAC, per ottenere l’attuazione della circolare ENAC APT-26 del 3/7/2007 e fare in modo che sia istituita al più presto la prevista commissione aeroportuale affinché sia predisposto al più presto l’indispensabile “Piano acustico aeroportuale” previsto dalla normativa vigente.

 

Cons. prov.
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hanspeter Staffler

Avatar

Author: Heidi

Caro benzina: mezzi
Mezzi pubblici: arri
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO