HomeNatura e ambienteCartelli di pericolo pesticidi

Cartelli di pericolo pesticidi

Interrogazione su temi di attualità

Cartelli di pericolo pesticidi

Il Piano d’azione nazionale PAN prevede che quando i contadini irrorano pongano ben in vista dei cartelli con cui informano e avvertono chiaramente i/le passanti. Il messaggio deve essere chiaro: “Attenzione! Uso di fitofarmaci” con l’uso del pittogramma adeguato a segnalare il pericolo. Per le superfici pubbliche deve esservi riportata anche la data in cui sarà di nuovo possibile calpestare quel suolo.  Secondo le decisioni prese dalla Giunta, leggiamo dai giornali che il messaggio da esporre, concordato con il Bauernbund, è il seguente: “Fläche möglicherweise mit Pflanzenschutzmittel behandelt – “Campo eventualmente trattato con fitofarmaci”.  L’assessore ha dichiarato che il messaggio deve essere scritto in modo da non spaventare i cittadini e i turisti.

Si chiede:

  1. L’Alto Adige ha competenze per i temi di protezione della salute dei cittadini e delle cittadine?
  2. Il provvedimento in questione riguarda solo l’assessorato all’agricoltura o anche quello alla salute?
  3. Il provvedimento provinciale sembra appianare molto la normativa statale: perché? La Provincia ne ha davvero facoltà? O incorre in qualche sanzione?
  4. È vero che la Giunta ha deciso di non fare uso di pittogrammi per avvertire il/la passante del pericolo? Se questo è il caso, come si intende informare correttamente anche persone che non sono in grado di leggere (ad es. persone analfabete, bambini/e, straniere/i, ecc.)? Se invece non è il caso, quali pittogrammi si intende usare?
  5. Oltre al Bauernbund sono stati coinvolti nella decisione anche altri portatori di interesse, come appunto le associazioni dei consumatori, le associazioni del cicloturismo, ecc.?

Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba, Hans Heiss

Bolzano, 22/03/2018

Le api muoiono: lo s
Chiudono i centri di
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.