HomeComunicati stampaVittoria per la Pernice bianca

Vittoria per la Pernice bianca

PerniceBiancaLa pernice bianca è riuscita a convincere la Giunta provinciale ad approvare una parte della nostra mozione per salvare dai cacciatori questo bellissimo animale.
Da ora in poi sarà solo l’Ufficio Caccia e Pesca, sulla base di rilevazioni scientifiche sulla popolazione e la diffusione della specie, a decidere se consentire la caccia a se proibirla.
Negli ultimi anni l’Ufficio Caccia e Pesca ha più volte proposto lo stop alla caccia alla pernice bianca, ma la decisione definitiva la prendeva la “Commissione abbattimenti” in cui l’Associazione provinciale Cacciatori è fortemente rappresentata. Alla fine la Commissione dava sempre via libera alle doppiette, mettendo sempre in minoranza il rappresentante dell’Ufficio Caccia e Pesca. Questo da ora in poi non succederà più, ed è già un bel successo contro la lobby dei fucili, così forte nella nostra provincia (ma ora, dopo l’uscita di scena del capocaccia Durnwalder, evidente un po’ meno potente). Per salvare la pernice bianca si sono mobilitate l’anno scorso le associazioni protezioniste della Provincia raccogliendo migliaia di firme sotto una petizione pro-pernice.
Questa la parte della nostra mozione approvata all’unanimità dal Consiglio provinciale questa mattina:
“Il Consiglio provinciale impegna al Giunta a sottoporre qualsiasi decisione sulla caccia alla pernice bianca al parere vincolante dell’Ufficio Caccia e Pesca, in merito ai presupposti indispensabili di popolamento e diffusione della specie. A questo fine si incarica la Giunta provinciale di modificare l’articolo 6 comma 2 della norma di attuazione della legge nr. 14/1987”.
Bolzano, 10 luglio 2014
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hans Heiss

La Giunta all’oppo
Chi erano i consulen
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.