DE IT
HomeComunicati stampaSalviamo il bosco ripariale di frassini a Chienes

Salviamo il bosco ripariale di frassini a Chienes

COMUNICATO STAMPA.

La Giunta ha approvato il disboscamento di un piccolo bosco ripariale di frassini nel Comune di Chienes. Il mondo di esperti e ambientalisti è indignato e a ragione.

Si tratta infatti di 5000 m² di bosco ripariale di frassini strettamente tutelato sia della Direttiva Habitat europea che dalla Legge provinciale per la protezione della natura. Dal punto di vista dell’UE, i boschi di frassini sono un “habitat prioritario” che deve essere protetto in maniera particolare da Stati e Regioni.

Anche la Legge per la tutela della natura della Provincia dà delle indicazioni molto chiare in proposito e vieta per principio il disboscamento delle foreste ripariali. Fino a 60 anni fa, c’erano ancora bellissime aree di boschi ripariali di frassino in tutta la provincia, la maggior parte delle quali ha dovuto far posto a terreni agricoli. Quando alla fine del 2010 è stata approvata la legge provinciale per la tutela della natura, c’è stato un sospiro di sollievo: finalmente, questi habitat rimanenti sarebbero stati protetti.

Ma a quanto pare ci siamo sbagliati. “Non riusciamo proprio a capire come sia possibile che la Giunta permetta la distruzione di questi habitat rari e tutelati” commenta il Consigliere provinciale Hanspeter Staffler.

Con una interrogazione il Gruppo Verde vuole sapere perché sia stato approvato il disboscamento di questo bosco ripariale, nonostante i vincoli posti sia a livello europeo che a livello provinciale.

Dobbiamo fare tutto il possibile per salvare questo prezioso habitat naturale dalla distruzione.

Bolzano, 4/5/2021

 

Cons. prov.

Hanspeter Staffler
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba

Avatar

Author: Heidi

Rettung des Eschen-A
Westumfahrung Brixen
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO