HomeComunicati stampaRicorrere contro la negazione alle prestazioni di assistenza economica sociale è un diritto: la 4° commissione legislativa dice sì!

Ricorrere contro la negazione alle prestazioni di assistenza economica sociale è un diritto: la 4° commissione legislativa dice sì!

COMUNICATO STAMPA.

La 4° commissione legislativa si è riunita oggi alle 14:00 per votare il disegno di legge per il “Ripristino del diritto di ricorso per prestazioni di assistenza economica sociale” presentato dal Gruppo Verde, prima firmataria Brigitte Foppa. Questo diritto vigeva nella nostra provincia fino al 2014, quando, con una modifica alla legge 13/1991, è stato tolto. Da allora i nostri cittadini e le nostre cittadine non possono più presentare ricorso contro la riduzione o negazione di prestazioni di assistenza economica. La possibilità di ricorrere in via amministrativa contro le decisioni delle autorità però è un principio fondamentale dello Stato di diritto, a maggior ragione in ambiti in cui le persone non si possono permettere costose azioni legali.
La 4° commissione legislativa oggi lo ha riconosciuto. Con 5 voti a favore (Foppa, Renzler, Repetto, Ploner F. e Nicolini) e 3 astenuti (Ladurner, Locher e Vallazza) il disegno di legge del Gruppo Verde è stato così approvato. “È un risultato importante – commenta la prima firmataria Foppa soddisfatta – è raro che un disegno della minoranza venga approvato in commissione. Un passo importante per la difesa dei diritti fondamentali delle cittadine e dei cittadini”.

BZ, 03.03.2020

 

Avatar

Author: Heidi

Dalla conciliazione
Perché gli uomini s
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

Prima (il) Klima!