HomeDemocrazia e partecipazioneDisposizioni sulla propaganda elettorale di associazioni, unioni e sindacati

Disposizioni sulla propaganda elettorale di associazioni, unioni e sindacati

DISEGNO DI LEGGE PROVINCIALE n. 5/18

La legge regionale 13 agosto 1998, n. 7, disciplina la propaganda elettorale di associazioni, unioni e sindacati. Ai sensi di detta legge, alle associazioni, unioni e ai sindacati ad utilità sociale che si avvalgono delle agevolazioni previste da norme relative al volontariato, che svolgono servizi di patronato e ricevono finanziamenti pubblici sotto qualsiasi forma è vietato, nei 60 giorni antecedenti
la data fissata per le elezioni, fare qualsiasi tipo di propaganda elettorale a favore di candidati e partiti.

Fin dall’inizio la legge aveva il difetto di non prevedere sanzioni in caso di violazione.

La conseguenza è che, prima delle elezioni, associazioni e unioni esprimono regolarmente indicazioni di voto per singole candidate e candidati.

Dunque, per garantire l’effettiva applicazione della legge 13 agosto 1998, n. 7, devono essere previste sanzioni. Nella XV legislatura si è cercato d’introdurle, con il disegno di legge regionale n. 34 presentato dai conss. Foppa, Dello Sbarba e Heiss il 29 giugno 2015.

Restavano però dei dubbi sull’applicabilità di tale norma alle elezioni provinciali, essendo queste disciplinate da una legge provinciale.

Dal 2017 l’elezione del Consiglio provinciale è regolamentata da una legge provinciale (19 settembre 2017, n. 14, “Disposizioni sull’elezione del Consiglio provinciale, del presidente della Provincia e sulla composizione ed elezione della Giunta provinciale”).

L’articolo 11 di detta legge disciplina le spese per la propaganda elettorale. Vi manca però un riferimento alla legge regionale n. 7/1998, né vi sono previste le sanzioni che dovrebbero contribuire a far osservare il divieto per associazioni, unioni e sindacati di svolgere propaganda elettorale.

Con il presente dis disegno di legge ci si propone di colmare questa lacuna. Qui trovate anche la relazione completa.

Bolzano, 18.12.2018

Consigliera provinciale

Brigitte Foppa

 

Il disegno di legge è stato respinto in commissione il 08.05.2019 e verrà ridiscusso in aula.

 

Avvio della contratt
Contratti territoria
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.