HomeLavoro consiliareSussidio casa: quanti hanno perso ogni contributo?

Sussidio casa: quanti hanno perso ogni contributo?

IpesINTERROGAZIONE

Sussidio casa: quanti hanno perso ogni contributo passando dal vecchio al nuovo sistema?

Dall’ 1.1.2013 chi aveva il vecchio “sussidio casa” dell’Ipes e il suo contratto è scaduto, o è stato rinnovato, o prolungato, ha dovuto fare domanda ai Distretti sociali per il nuovo “Contributo al canone di locazione e per le spese accessorie”. A 8 mesi dalla riforma ci sono stati segnalati diversi casi di persone che nel passaggio hanno perso ogni contributo.

Si chiede:

A partire dal 1.1.2013 fino ad oggi:

Tra gli ex beneficiari del sussidio casa dell’Ipes e il cui contratto è scaduto, è stato rinnovato o prolungato,

  • Quanti hanno presentato la domanda del nuovo “Contributo al canone di locazione e per le spese accessorie” ai Distretti sociali e quanti non hanno presentato domanda;
  • A quanti di quelli che hanno presentato domanda i Distretti sociali hanno riconosciuto il diritto al nuovo Contributo, e a quanti invece non è stato riconosciuto;
  • A quali classi di reddito appartengono le persone le cui domande sono state respinte;
  • Quali sono le ragioni più frequenti per cui la domanda di una persona che fino a fine 2012 riceveva il sussidio Ipes è stata respinta dai Distretti sociali.

Consiglieri provinciali

Riccardo Dello Sbarba
Hans Heiss

Bolzano, 20.8.2013

 

 

Sussidio casa: quant
Carezza: villette a
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.