HomeElezioni provinciali 2013Programma sociale per le elezioni 2013

Programma sociale per le elezioni 2013

gruppo di lavoro

Il tavolo sul sociale ha elaborato un programma, del quale vi elenchiamo i punti più importanti sotto. Il programma sociale completo lo trovate alla fine della pagina.

– Imposte:

  • meno imposte sui redditi bassi e più sui redditi alti
  • meno imposte sul lavoro, più su consumo e capitale

– Tariffe:

  • considerare i redditi e i carichi familiari e le finalità sociali dei servizi.

– Lavoro

  • salario minimo e limite verso l’alto
  • lavoro è lavoro retribuito, lavoro di famiglia, lavoro di comunità, volontariato…

– Politiche sociali:

  • prestazioni di base a carico fiscalità generale (per il futuro garanzie anche attraverso tasse di scopo)
  • diritto soggettivo per:
    •  reddito di base (fondo per il reddito di base)
    •  assegno famigliare (fondo per la famiglia)
    •  assegno di cura (fondo per la non-autosufficienza, fondo di garanzia)
    •  servizi sociali (fondo sociale)
    •  abitazione (fondo per l’abitazione, incluso l’assegno per l’affitto)
    •  istruzione (fondo per l’istruzione)
    •  integrazione al lavoro (fondo per l’integrazione al lavoro)

– Mix tra assegni e servizi

  • Garanzia dei servizi di qualitá (diritto ai servizi) da integrare con assegni in denaro

– Welfare Mix

  • Settore pubblico: diritti, servizi di base, tutela per minori, governance,
  • garanzia della qualità
  • Settore privato: partecipazione, auto-aiuto, gestione servizi, qualità
  • Sozialpartnerschaft: partecipazione, cooperazione, lavoro, lavoro socialmente
  • utile.

– Famiglia

  • priorità servizi per la prima infanzia
  • lavoro in famiglia: parità uomo-donna
  • conciliazione famiglia-lavoro
  • servizio provinciale per la politica dei tempi

– Migrazione

  • parità dei diritti per lavoratori e per persone con permessi di lunga durata,
  • profughi riconosciuti e aiuti temporali per persone di passaggio

– Efficienza:

  • sportelli unici e accorporameto di prestazioni analoghe
  • coinvolgimento e partecipazione utenti

– Innovazione

  • nuove forme come il budget personale temporaneo
  • lavoro di comunità e programmi formativi in caso di disoccupazione e reddito minimo d’inserimento

Ecco la versione completa del programma sociale:

[gview file=”http://www.verdi.bz.it/wp-content/uploads/2013/10/sozialprogramm-final.pdf”]

 

Sogni di notti di in
Appello al voto VERD
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.