DE IT
HomeComunicati stampaLegge “Territorio e paesaggio”: no alle donne

Legge “Territorio e paesaggio”: no alle donne

COMUNICATO STAMPA.

Quando si parla di legge “Territorio e paesaggio”, le sorprese, anche amare, non mancano mai.

Il 21 ottobre, la 2° Commissione legislativa ha approvato a sorpresa un emendamento, proposto da Peter Faistnauer del Team K, con il quale nelle commissioni comunali “Territorio e paesaggio” la presenza femminile potrà essere garantita da una sola donna, invece che da 1/3, come era invece previsto in legge. Nel 2019 noi Verdi avevamo fatto una lunga battaglia in Consiglio, affinché fosse inserita questa quota per garantire una rappresentanza più equa di entrambi i sessi. Ora siamo punto e a capo.

Per fortuna la proposta, prima di entrare in vigore, dovrà passare anche dall’aula e lì le cose speriamo vadano diversamente. Molte donne, anche della SVP, si sono espresse in modo molto critico in questi giorni contro questa iniziativa. Faremo di tutto per unire le forze in maniera trasversale per riportare un po’ di equità. Lo sguardo delle donne sulla politica e sul territorio è oggi più importante che mai!

BZ, 21.10.2020

Avatar

Author: Heidi

Legge “Territorio
“Territorio e paes
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO