HomeLavoro consiliareInterrogazioniBorse di studio per cittadine/i non UE

Borse di studio per cittadine/i non UE

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ.

Leggiamo sul sito di unibz che “I cittadini non-UE residenti all’estero non possono richiedere subito le borse di studio della Provincia Autonoma di Bolzano. Potrai richiederla solamente dopo un anno di residenza regolare registrata in Alto Adige.”

Si chiede alla Giunta provinciale:

  1. Quanti cittadini/e non UE si sono iscritti a unibz negli ultimi 5 anni?
  2. Quante borse di studio sono previste ogni anno per cittadini non UE?
  3. Quante di queste sono state assegnate negli ultimi 5 anni? Quante per anno?
  4. Con quale motivazione si permette ai cittadini non UE di fare richiesta di borsa di studio solo dopo un anno di residenza regolare in Alto Adige?

Bolzano, 11.11.2019

Cons. prov.
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hanspeter Staffler

TAGS:
Piú Europa in Alto
Paradossi proporzion
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.