HomeComunicati stampaBenessere degli animali, sì o no?

Benessere degli animali, sì o no?

COMUNICATO STAMPA.

A Roma si discute sull’inserimento nella Costituzione della tutela dell’ambiente, degli animali e degli ecosistemi nell’interesse delle generazioni future. La Lega fa opposizione e pare che la posizione della SVP non sia unanime. Nonostante molti esponenti della Südtiroler Volkspartei ribadiscano quanto siano importanti la tutela e il benessere degli animali, leggiamo che in questo caso all’interno della SVP la proposta non piace e che il deputato Meinhard Durnwalder chiede delle limitazioni e “a nome suo partito che il principio di tutela degli animali sia accompagnato dal riconoscimento della tradizioni locali…”

A tal proposito ci domandiamo: Siamo proprio sicuri che le cosiddette “tradizioni locali” siano sempre attente alla tutela degli animali? In effetti molte tradizioni locali (vedi foie gras, combattimento di galli, ecc) non sono proprio famose per tutelare il benessere degli animali.

La logica dovrebbe essere così: sì alle tradizioni locali, devono essere certo mantenute e tutelate, ma solo se garantiscono agli animali una qualità di vita buona e dignitosa.

Cons. prov.
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hanspeter Staffler

Avatar

Author: Heidi

Salviamo gli habitat
Verbotene Ausbringun
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO