HomeComunicati stampaAvanti come se nulla fosse? Non è la strada giusta

Avanti come se nulla fosse? Non è la strada giusta

COMUNICATO STAMPA.

Ieri, la SVP ha deciso di ridimensionare la Giunta provinciale. L’assessore Widmann lascerà il suo incarico e Arno Kompatscher si occuperà della sanità.
Con questo si pensa di risolvere il conflitto all’interno del più grande partito di governo.

Noi non ci crediamo. Forse, per il momento, attenuerà un po’ la lotta di potere tra le singole fazioni all’interno della SVP. Ma questa “soluzione” non cambia e non risolve assolutamente nulla. Gli intrecci tra la SVP e le lobby potenti e gli imprenditori con la loro influenza sulle decisioni politiche della provincia continueranno ininterrotti e indisturbati. E questo è quello che si vuole.

La giunta (ridimensionata) continuerà a consistere nell’alleanza tra SVP e Lega Salvini così come è stata descritta a sufficienza nei protocolli delle intercettazioni. Se è vero che Arno Kompatscher si prenderà carico dell’assessorato alla salute, allora un solo assessore (cioè Arno Kompatscher) avrà a disposizione più della metà del bilancio provinciale (4,5 miliardi su 6,5). Questo non è saggio e nemmeno sano.

Di sicuro noi del gruppo Verde in Consiglio provinciale non appoggeremo certo questa via.

Bolzano, 12/4/2022

Cons. prov.

Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hanspeter Staffler

Avatar

Author: Heidi

Bestandsaufnahme Lee
Stipendi della polit
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO