HomeComunicati stampaTrasporto pubblico: istituire tariffe ridotte per pendolari.

Trasporto pubblico: istituire tariffe ridotte per pendolari.

Dal 1° settembre rincari nel trasporto pubblico.
I Verdi: istituire tariffe ridotte per pendolari.
PendlerInnenDal 1° settembre 2015 scattano gli aumenti delle tariffe dei trasporti pubblici decisi un anno fa dalla Giunta provinciale. Il nuovo tariffario comporterà aumenti notevoli per chi viaggia con l’Alto Adige Pass e percorre meno di 10.000 km all’anno. Per chi percorre tra i 1.000 e i 2.000 km si tratta addirittura di un raddoppio della tariffa. La Provincia si attende un maggior ricavo di 3,7 milioni da questi aumenti.
A pagare di più saranno soprattutto le lavoratrici e i lavoratori pendolari di media e breve tratta, che sono la stragrande maggioranza. Entro i 5.000 km percorsi la spesa annua cresce tra il 20% e il 66%! C’è il rischio che queste persone, che viaggiano non per piacere ma per lavoro, di fronte agli aumenti optino per un ritorno all’auto privata.
Per scongiurare questo pericolo e sostenere chi è costretto a muoversi per lavoro, il Gruppo Verde in Consiglio provinciale ha presentato una mozione per istituire tariffe speciali ridotte per pendolari sulla tratta tra casa e lavoro.
Qui trovate la mozione e una tabella con il calcolo degli effetti degli aumenti tariffari sulla spesa annua individuale
Cons. prov.
Riccardo Dello Sbarba
Hans Heiss
Brigitte Foppa

Le dichiarazioni del
Decreto sblocca Ital
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.