HomeLavoro consiliareInterrogazioniPersone per strada, la Provincia fa qualcosa?

Persone per strada, la Provincia fa qualcosa?

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ.

Come ogni autunno si ripropone anche quest’anno il problema delle persone senza dimora che vivono per strada. Il problema è particolarmente acuto a Bolzano, dove si riversa anche la maggior parte delle persone uscite dai centri profughi per diversi motivi. I comuni da soli hanno grandi difficoltà a far fronte a questa situazione.

Si chiede pertanto:

  1. La Provincia possiede dati o stime di quante persone si trovino in condizione di precarietà o senza dimora in Alto Adige e in particolare nelle città maggiori: Bolzano, Merano, Brunico, Bressanone, Laives?
  2. Di queste persone, quante sono uscite dai centri di accoglienza profughi, e quante invece rientrano in altre tipologie di senza tetto?
  3. Chi si occupa di queste persone? La Provincia ha un programma per non lasciare queste persone per strada e aiutare i comuni interessati?
  4. Si chiede in particolare se vi sono misure previste:
    • per chi ha ottenuto forme di protezione e dopo 6 mesi deve uscire dai centri,
    • per le persone che hanno ricevuto il diniego ma non sanno dove sbattere la testa,
    • per le altre tipologie di senza dimora.

Bolzano, 18.11.2019

Cons. prov.
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hanspeter Staffler

Più correttezza per
Profughi, tanti fini
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.