HomeBuon lavoroBando unibz: da quando il vincolo di appartenenza al gruppo linguistico?

Bando unibz: da quando il vincolo di appartenenza al gruppo linguistico?

INTERROGAZIONE SU TEMI DI ATTUALITÀ
Leggiamo sul sito di unibz che per il posto di coordinatore/coordinatrice didattico/scientifica per la lingua tedesca sono ammessi solo persone appartenenti al gruppo linguistico tedesco o ladino. Il tutto nel “rispetto della proporzionale etnica”. Si veda il bando pubblicato in data 7.6.2019 con scadenza 21.6.109 dal sito dell’università.

Vi si legge: “Sono ammessi ai colloqui sia candidati appartenenti al gruppo linguistico tedesco che candidati appartenenti al gruppo linguistico ladino. La posizione è tuttavia riservata al gruppo linguistico tedesco. Qualora la posizione non potesse essere conferita ad un candidato appartenente al gruppo linguistico tedesco, la stessa verrà attribuita ad un candidato idoneo appartenente al gruppo linguistico ladino nel rispetto della proporzionale etnica.”

Da quello che ci risulta la Libera Università di Bolzano, non essendo istituzione pubblica, non è vincolata alla proporzionale etnica.
Si chiede quindi alla Giunta provinciale:

  • La Libera Università di Bolzano è vincolata al principio della proporzionale etnica nelle assunzioni del personale?
  • Se lo è, da quando? E secondo quale normativa?
  • Se non lo è, perché nel bando suddetto si fa riferimento al rispetto della proporzionale etnica?
  • Se non lo è, la richiesta di tale requisito non presenta secondo la Giunta un elemento di discriminazione nei confronti delle persone appartenenti al gruppo linguistico escluso e delle persone non iscritte ad alcun gruppo linguistico?

Bolzano, 18.06.2019

Cons. prov.
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hanspeter Staffler

Qui la risposta della giunta ricevuta in data 11.07.2019.

TAGS:
Bando unibz: da quan
Mezzi di trasporto p
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.