HomeBuon lavoroAge management per il mondo del lavoro sudtirolese

Age management per il mondo del lavoro sudtirolese

COMUNICATO STAMPA.

In Alto Adige, e non solo, la popolazione invecchia e il mondo del lavoro deve cambiare guardando al futuro. I Verdi propongono di attivare al più presto delle strategie di age management per affrontare questa sfida. 

Nel 2018 l’età media della società altoatesina è aumentata di 4 anni rispetto al 1998. Se si considera l’andamento demografico, si va delineando una situazione difficile per il mercato del lavoro sudtirolese. L’ondata dei pensionamenti della generazione dei baby boomer è già iniziata e andrà avanti fino al 2030. Le nuove generazioni non riusciranno a coprire l’offerta di lavoro che si creerà. Quindi per la nostra provincia si prospetta in futuro un vero problema di carenza di personale.

Adeguate strategie di age management sono quindi urgenti e per di più si possono predisporre in tempi molto brevi.

L’age management non riguarda solo i lavoratori e le lavoratrici in età avanzata, ma ha lo scopo, con misure “volte a favorire un invecchiamento attivo”, di fare in modo che le lavoratrici e i lavoratori di tutte le generazioni si trovino bene sul loro posto di lavoro, non si esauriscano e restino facilmente al passo con i tempi che cambiano.

Possibili provvedimenti all’interno di un age management accurato possono essere contratti part time, anni sabbatici, misure preventive a favore della salute psico-fisica, creazione di spazi in cui riposare oppure l’offerta continua di corsi di formazione. Tutte queste ed altre misure vanno a beneficio dell’ambiente lavorativo, dove persone di età anagrafica ed estrazione diverse possono contribuire insieme ad aumentare la produttività di ogni singola azienda.

L’age management presuppone così una nuova cultura sul posto di lavoro: imprenditori, dirigenti, rappresentanti sindacali, collaboratori e collaboratrici nel settore pubblico e privato dovrebbero al più presto seguire nuovi approcci.

La Provincia, come principale datore di lavoro in Alto Adige, può e deve dare il buon esempio. Per questo i Verdi Grüne Verc chiedono in una mozione che si attivi al più presto in questo senso, insieme anche alle parti sociali, per creare le condizioni quadro adatte per un age management nel mondo del lavoro sudtirolese rivolto al futuro.

Bolzano, 07/06/2022

Cons. prov.

Hanspeter Staffler
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba

Avatar

Author: Serena

Kommunikationsbeauftragte der Grüne Fraktion.

Schienenersatzverkeh
Assistenza alla prim
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO