La politica del personale fuori controllo.

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

disco orarioLa ripartizione patrimonio sembra una zona disco.

La Giunta è ormai in servizio da un anno e mezzo. Trasparenza, rinnovamento e snellimento dell‘amministrazione sono state le belle parole sbandierate a destra e a manca. Tali buoni propositi però non si ritrovano nella giostra degli incarichi ai vertici dell’amministrazione provinciale. Da mesi infatti sono in atto manovre di regia piuttosto movimentate.

L‘assessora Stocker ha sostituito in fretta il suo direttore di dipartimento Mathà, mandato al cimitero degli elefanti, l’agenzia per gli appalti. L’assessora Deeg ha detto addio al suo direttore di dipartimento Waldner spostandolo all‘agenzia della famiglia (che dirigeva anche prima). Ora è il turno di Tommasini il quale si è separato, forse forzatamente, dalla sua direttrice di ripartizione Katia Tenti, a causa delle indagini che la coinvolgono. Andrà a dirigere la ripartizione per l’amministrazione del patrimonio, dove in precedenza era stato “parcheggiato” Paolo Montagner. Montagner veniva dalle costruzioni stradali e aveva assunto l‘incarico nella ripartizione per l’amministrazione del patrimonio solo all‘inizio di luglio(!). Katia Tenti invece proveniva dall’ufficio giovani di cui era stata direttrice d‘ufficio. In sintonia con tutte queste mosse, nel disegno di legge sull’assestamento di bilancio(!) troviamo un articolo che permette ai direttori e alle direttrici d‘ufficio di ricoprire le funzioni delle direzioni di ripartizione, gerarchicamente sovrapposte, fino al 2018.
Al momento nessuno crede che Katia Tenti ricoprirà così a lungo questo incarico. Per questo sembra che la ripartizione per il patrimonio sia diventata una sorta di parcheggio per soste brevi, da cui passano i/le manager provinciali prima di assumere qualche altra funzione.
In generale tutto questo non dà una buona immagine della cosiddetta „buona amministrazione“. A noi sembra piuttosto una bottega specializzata in rattoppi.
Gli spostamenti in qua e in là sopra descritti danno sufficienti indizi per una regia debole e la mancanza di una visione complessiva: soluzioni di ripiego hanno la precedenza rispetto a un accurato management del personale.

Bolzano 16.09.2015

Brigitte Foppa, Riccardo Dello Sbarba, Hans Heiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Chiudono i centri di accoglienza per senza dimora a Bolzano

Chiudono i centri di accoglienza per senza dimora a Bolzano

Interrogazione urgente dei Verdi A Bolzano chiudono le strutture di accoglienza, quasi 200 persone senza dimora restano per strada, che cosa intende fare la Provincia? Servono strutture di soccorso umanitario. L'idea che "se ne andranno" è una pe[...]
Pedala anche tu! 2017

Pedala anche tu! 2017

Anche quest'anno partecipiamo al cicloconcorso Alto Adige. Pedala anche tu e registrati sul sito https:/www.altoadigepedala.bz.it/ e scegli Verdi Grüne Vërc come organizzazione!   [...]
Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

La nomina di Marco Pappalardo, finora capo della società di marketing IDM, a capo dell'ufficio stampa della Provincia, lascia un retrogusto amaro. E' infatti davvero molto discutibile che a capo della comunicazione istituzionale della Provincia venga[...]
Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Una serata con l'assessora verde del Tirolo Landesrätin Christine Baur, a colloquio con Chiara Rabini incaricata sui temi della migrazione del Comune di Bolzano Karl Tragust Sprecher social&green und ehem. Flüchtlingsbeauftragter des La[...]
Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Am 17. März 2017 wird er 70: Der ehemalige Landtagsabgeordnete der Grünen (nach respektabler SVP-Arbeitnehmer-Vergangenheit), Co-Vorsitzende und EU-Parlamentarier Sepp Kusstatscher. Wir gratulieren! Wer ihn kennt, weiß um Sepp Kusstatschers Stärken:[...]
Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Grazie alle nostre predecessore, a tutte le donne che hanno lottato per i loro diritti, a tutte le femministe, pacifiste, artiste e scienziate, nonne, madri, amiche che ci hanno dato il coraggio di vivere e essere protagoniste della nostra vita. Graz[...]
Per un'autonomia più moderna ed europea

Per un'autonomia più moderna ed europea

Le proposte dei Verdi per la riforma dello Statuto La “Convenzione per l'autonomia” discuterà oggi, venerdì 24 febbraio, sul tema della “Tutela delle minoranze”. Il rappresentante dei Verdi, Riccardo Dello Sbarba, ha depositato una serie di propost[...]