HomeComunicati stampaTutte le donne e gli uomini nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.

Tutte le donne e gli uomini nascono liberi ed eguali in dignità e diritti.

LandtagDurante il Consiglio provinciale di ieri sono state fatte delle dichiarazioni che vanno contro l’articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani e contro l’articolo 1 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea secondo i quali tutti gli uomini e tutte le donne nascono liberi/e e hanno pari dignità sociale.
Dichiarazioni di colleghi e colleghe che parlano di „persone in eccesso a questo mondo“ e della necessità di un „sano egoismo“ rispetto a persone in fuga, ledono la dignità del Consiglio provinciale in quanto luogo della rappresentanza popolare.
In qualità di Consiglieri provinciali prendiamo espressamente e con convinzione le distanze da dichiarazioni di questo tipo e rafforziamo il nostro impegno per il rispetto dei diritti umani.
Questi diritti hanno validità anche dentro il Consiglio provinciale di Bolzano.
Bolzano, 7. maggio 2015
L.-Abg. Brigitte Foppa, Hans Heiss, Riccardo Dello Sbarba

Indicazioni di voto
Il 10 maggio vota I
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.