HomeComunicati stampaPiù orti didattici nelle scuole della provincia

Più orti didattici nelle scuole della provincia

La primavera è ormai sbocciata e il lavoro in campagna e negli orti è in pieno fermento. È tempo quindi di iniziare a seminare nuove idee anche in Consiglio provinciale. Con una mozione vogliamo promuovere la presenza e l’uso degli orti nelle scuole.
L’orto può essere uno strumento efficace per portare bambine e bambini a familiarizzare con la terra e a sperimentare i ritmi della crescita. Gli orti costituiscono un pretesto per una nuova relazione tra spazio esterno e spazio interno, tra persona e natura, pur nelle sue forme più addomesticate. Stare all’aperto e a contatto con la terra, dicono gli esperti, aiuta a mitigare le sempre più diffuse difficoltà di attenzione e di iperattività di tanti ragazzi e ragazze.
Da una nostra interrogazione alla Giunta provinciale è emerso che un po’ più del 10% delle scuole sudtirolesi dispone di uno spazio adibito a orto. La maggior parte di queste sono scuole elementari o medie.
Purtroppo abbiamo però constatato che l’art. 12 delle Direttive per l’edilizia scolastica “Sistemazione delle aree per il gioco e per la ricreazione all’aperto” non prevede alcuno spazio adibito alla coltivazione di un orto e alla sua possibilità di utilizzo da parte di insegnanti e alunne/i all’interno dell’attività didattica.
Proponiamo quindi di introdurre il concetto dell’orto scolastico nelle Direttive per l’edilizia scolastica e la promozione di progetti pilota di orti didattici.
08.05.217
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hans Heiss
La mozione:
[gview file=”http://www.verdi.bz.it/wp-content/uploads/2017/05/2016-09-07-Orti-didattici-nelle-scuole.pdf”]

Per gli animali e le
Posizione dei Verdi
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.