HomeLavoro consiliareLa società T&D ha già lavorato per i progetti FSE?

La società T&D ha già lavorato per i progetti FSE?

logo_ueIn seguito alla situazione di grave emergenza che si è verificata nel settore dei finanziamenti europei a progetti FSE, per i quali un’ispezione della CE ha rilevato “gravi criticità” e comunicato la sospensione dei pagamenti, la Giunta provinciale ha incaricato con delibera nr. 983 la società T&D di Bologna di eseguire un controllo a campione su 30 procedure FSE per verificare la loro conformità alla normativa europea e “l’individuazione di eventuali importi indebitamente certificati” e oltre a questo controllare e chiudere altri “60 progetti conclusi che non erano a suo tempo stati gestiti da parte dei beneficiari in accordo con le disposizioni e sui quali, in seguito ad un primo controllo della documentazione rendicontale, sono state verificate incongruenze tali da richiedere competenze tecniche e giuridiche che esulano da quelle ordinarie”.

Risulterebbe tuttavia che la stessa società T&D abbia già lavorato in passato a diversi progetti FSE in provincia di Bolzano e dunque sia stata in qualche modo cliente dell’FSE altoatesino.

Tenendo conto che il “vademecum FSE” impone la “terzietà dei revisori contabili”,

si chiede:

  • La società T&D ha già lavorato in passato, a titolo qualsiasi, per progetti FSE in provincia di Bolzano? Se sì, si chiede di elencare:
  1. i progetti
  2. i beneficiari
  3. la data
  4. il ruolo di T&D nel progetto
  5. il compenso pagato a T&D
  • Se la T&D ha già lavorato ion passato per progetti FSE in provincia di Bolzano, può garantire la “terzietà” richiesta dalla CE per la revisione contabile dei progetti FSE nell’incarico affidatogli dalla giunta provinciale con delibera nr. 983/2013?

Consiglieri provinciali

Riccardo Dello Sbarba
Hans Heiss

Bolzano, 17 luglio 2013

 

Bronzolo: centrale a
Aeroporto: anticipat
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.