HomeBuon climaFiliere di produzione e il diritto a una buona globalizzazione!

Filiere di produzione e il diritto a una buona globalizzazione!

COMUNICATO STAMPA.

Un primo passo è fatto. Il Gruppo Verde ha portato oggi in trattazione in Consiglio provinciale un documento voto che aveva come obiettivo quello di motivare lo Stato a elaborare una legge sulle catene produttive. In questo modo verrebbero responsabilizzate le aziende a garantire i diritti umani e ambientali lungo tutta la filiera produttiva.
Al momento gira una petizione a livello europeo che noi condividiamo e che sostiene che ogni persona ha il diritto ad avere sul mercato solo merce prodotta nel rispetto dei diritti umani.
Con la maggioranza è stato concordato un emendamento per concentrare la parte deliberativa sul campo d’azione degli Stati, ma allo stesso tempo per responsabilizzare le aziende e i consumatori e le consumatrici. “Non si può migliorare il mondo guardandolo da una sola prospettiva. È necessario trovare un’alleanza tra diversi attori, in questo caso consumatori/consumatrici, aziende, ma anche gli Stati e gli accordi internazionali”, sostiene Brigitte Foppa, prima firmataria della petizione. Una buona giornata per la sostenibilità, anche se c’è ancora spazio per migliorare: La mozione è stata approvata con 30 voti a favore.

Bozen, 30.6.2021

Cons. prov.
Brigitte Foppa
Hanspeter Staffler
Riccardo Dello Sbarba

Avatar

Author: Heidi

Leerstand in Landesb
The road to Olympia:
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

Prima (il) Klima!