HomeNewsC’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.
Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30
Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano)

Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha imboccato la strada dell’autoritarismo. Il golpe fallito a luglio 2016 e il referendum costituzionale di aprile 2017, con una forte pressione da parte di Erdoğan, hanno trasformato in pochissimo tempo la Turchia in uno Stato autoritario. Le conseguenze per democrazia, persone, diritti fondamentali e minoranze sono sconvolgenti per il Paese, ma questa svolta autoritaria rappresenta una frattura profonda anche per la relazione con l’Unione Europea.
In che direzione sta andando la Turchia, quali dipendenze e legami esistono con l’Unione Europea, quali possibilità ci sono per una svolta democratica? Che ruolo svolge Erdoğan nel più grande contesto dei leader autoritari e populisti?
Oktavia Brugger, per molti anni corrispondente da Roma della RAI – Sender Bozen, ha vissuto diverso tempo a Istanbul e conosce molto bene la situazione della Turchia. Ci fornirà un quadro informato e impegnato della situazione e sarà a disposizione per rispondere a domande e contributi alla discussione.

Musei e collezioni:
Referente per la com
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.