HomeComunicati stampaPonte d'Adige: spazio alla partecipazione

Ponte d'Adige: spazio alla partecipazione

MEGAPROGETTO a Ponte d’Adige.

Ponte AdigeIn una risposta a una nostra interrogazione la Giunta provinciale prende le distanze dal progetto vincitore, precisando che

  1. L’opera non è ancora né finanziata né calendarizzata tra le priorità della Provincia;
  2. Col progetto originario c’è il rischio di attirare traffico pendolare attraverso il paese di Frangarto.
  3. Per il ponte previsto, è opportuno ricercare una soluzione “meno impattante e meno costosa”.

Siamo soddisfatti di questa risposta e a questo punto riteniamo opportuno che il Consiglio provinciale dia una chiara indicazione alla Giunta. Per questo abbiamo già presentato una mozione che verrà trattata nella sessione di aprile. Questa la parte deliberativa:
“Il Consiglio provinciale impegna la Giunta a rivedere la progettazione del “Centro intermodale a Ponte Adige”, coinvolgendo la popolazione in un processo di reale partecipazione, al fine di elaborare un nuovo progetto che riduca al minimo l’impatto ambientale, paesaggistico ed economico dell’opera e sia accettato dalla popolazione”.
 
Cons. prov.
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hans Heiss
In allegato: interrogazione e risposta
23.03.2015

Presa di posizione T
Il tetto di cristall
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.