HomeComunicati stampaLegge sulla mobilità pubblica

Legge sulla mobilità pubblica

Eliminare gli articoli abusivi su aeroporto e compagnie aeree!

Flughafen 3
Non può essere anticipata una decisione su cui dovrà decidere la consultazione popolare della primavera 2016
Domani, giovedì 15 ottobre, la 4. Commissione Legislativa del consiglio provinciale discuterà la nuova legge sulla “Mobilità pubblica”. In questa legge è contenuto un intero Capo, il 9°, che in due articoli, il 41 e il 42, tratta della “Attività aeronautica”. Anche altri due articoli, il 31 comma 3 e il 58 comma 1, riguardano altri aspetti legati al traffico aereo. In sintesi, gli articoli citati prevedono:

  1. Che l’aeroporto sia gestito dalla società pubblica provinciale e che questa società riceva per questo servizio finanziamenti dalla Provincia;
  2. Che la Provincia conceda a compagnie aeree l’incarico di garantire voli di linea dall’aeroporto di Bolzano e che queste compagnie ricevano un finanziamento pubblico provinciale per l’effettuazione di questo servizio.

E’ evidente che, una volta approvati questi articoli, sull’aeroporto l’essenziale è già deciso.
I Verdi sono presenti nella 4. Commissione con Riccardo Dello Sbarba, che proporrà la totale cancellazione di questi articoli.Riccardo Dello Sbarba
Il Presidente Kompatscher infatti ha preso l’impegno di una consultazione popolare nella primavera 2016 su una legge che riguardi l’intera questione dell’aeroporto. Non si capisce dunque perché gran parte delle decisioni debbano essere anticipate dalla legge sulla mobilità pubblica.
I Verdi invitano la Giunta provinciale alla correttezza e alla trasparenza: la consultazione popolare del 2016 avrà senso solo se riguarderà l’intera materia aeroportuale, cosa impossibile se esistono altre leggi provinciali che trattano parti fondamentali dello stesso argomento.
La cancellazione degli articoli “aeroportuali” dalla legge sulla mobilità è anche una questione di lealtà: come il Presidente Kompatscher chiede alle associazioni ambientaliste di “sospendere” il loro giudizio almeno fino a quando non sarà presentata ufficialmente la proposta di legge sul traffico aereo, noi chiediamo a Kompatscher di non imporre al Consiglio decisioni anticipate sull’aeroporto infilandole abusivamente sulla legge che riguarda treni e autobus.
BZ, 14.10.2015
Consiglieri provinciali/Landtagsabgeordnete
Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hans Heiss

Maggiore visibilità
Chiuso per eccesso d
NON CI SONO COMMENTI

SCRIVI UN COMMENTO

* Die Checkbox für die Zustimmung zur Speicherung ist nach DSGVO zwingend.

Ich stimme zu.