Verdi e liste civiche eco-sociali restano garanti per la pluralitá democratica della provincia

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Danke Grazie Cecilia

Verdi e liste civiche eco-sociali in Alto Adige/Südtirol tengono e restano garanti per la pluralitá democratica della provincia.

Il risultato sensazionale a Merano e la conquista di alcuni comuni da parte delle liste civiche sono motivo di grande soddisfazione.

Siamo soddisfatti del risultato della tornata elettorale appena conclusa. Nei comuni dove si sono presentate liste verdi siamo riusciti a mantenere il risultato del 2010. A Merano è grande la soddisfazione per il fantastico risultato di Paul Rösch sostenuto dalla lista verde. Al ballottaggio sarà ancora tutto da vedere.

A Bolzano, la candidata sindaca Cecilia Stefanelli con il 10,5% è riuscita a calamitare i voti degli eco-sociali, il cui elettorato, evidentemente, non era più in sintonia con la strada imboccata da Luigi Spagnolli. Il 5,1% della lista verde a Bolzano è segno di stabilità nel capoluogo, dato che Projekt Bozen si è sganciato restando nella coalizione di governo.
Preoccupa invece la deriva verso la destra estrema: Lega, Lista Benussi, Unitalia e Casa Pound raggiungono praticamente il 20% e a questi si aggiungono gli altri partiti di destra come Fratelli d’Italia, Forza Italia e Alto Adige nel Cuore. Si vedrà se l’alleanza PD-SVP con il centro-destra sará la causa dell’ingovernabilità della città.

A Laives il risultato è tale e quale a quello del 2010. A Renon la nuova e giovane lista verde è riuscita a raggiungere un bel 7,8%.

Non siamo molto soddisfatti del risultato della lista civica verde a Bressanone, dove la partecipazione al governo e la lista parallela Demos, nonostante l’indiscusso ottimo lavoro svolto dall’assessora Elda Letrari, hanno influenzato negativamente il risultato. A Varna la lista civica verde ha mantenuto i due posti in consiglio.

Importanti sono anche i notevoli successi raggiunti in provincia da nuove e meno nuove liste civiche. Siamo inoltre contenti del cambio di sindaco a San Candido (brava Rosmarie Burgmann!), a Prato allo Stelvio e del risultato di Vipiteno e Malles. Tutto ciò, insieme al fatto che a Bolzano siamo rappresentati in tutti i quartieri significa che anche per i prossimi 5 anni il pensiero eco-sociale potrà esprimere la propria voce chiaro e forte, sia nelle città che nei comuni più piccoli.

Per questo ringraziamo tutte le elettrici e gli elettori, i candidati e le candidate e tutte/i coloro che hanno contribuito a questo bel risultato.

Brigitte Foppa e Giorgio Zanvettor
Co-portavoce provinciali Verdi Grüne Vërc

Bolzano, 11.05.2015

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Pedala anche tu! 2017

Pedala anche tu! 2017

Anche quest'anno partecipiamo al cicloconcorso Alto Adige. Pedala anche tu e registrati sul sito https:/www.altoadigepedala.bz.it/ e scegli Verdi Grüne Vërc come organizzazione!   [...]
Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

La nomina di Marco Pappalardo, finora capo della società di marketing IDM, a capo dell'ufficio stampa della Provincia, lascia un retrogusto amaro. E' infatti davvero molto discutibile che a capo della comunicazione istituzionale della Provincia venga[...]
Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Una serata con l'assessora verde del Tirolo Landesrätin Christine Baur, a colloquio con Chiara Rabini incaricata sui temi della migrazione del Comune di Bolzano Karl Tragust Sprecher social&green und ehem. Flüchtlingsbeauftragter des La[...]
Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Am 17. März 2017 wird er 70: Der ehemalige Landtagsabgeordnete der Grünen (nach respektabler SVP-Arbeitnehmer-Vergangenheit), Co-Vorsitzende und EU-Parlamentarier Sepp Kusstatscher. Wir gratulieren! Wer ihn kennt, weiß um Sepp Kusstatschers Stärken:[...]
Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Grazie alle nostre predecessore, a tutte le donne che hanno lottato per i loro diritti, a tutte le femministe, pacifiste, artiste e scienziate, nonne, madri, amiche che ci hanno dato il coraggio di vivere e essere protagoniste della nostra vita. Graz[...]
Per un'autonomia più moderna ed europea

Per un'autonomia più moderna ed europea

Le proposte dei Verdi per la riforma dello Statuto La “Convenzione per l'autonomia” discuterà oggi, venerdì 24 febbraio, sul tema della “Tutela delle minoranze”. Il rappresentante dei Verdi, Riccardo Dello Sbarba, ha depositato una serie di propost[...]
Appello per il coraggio civile

Appello per il coraggio civile

Diciamo basta alla “valanga di fango”. Serve un sussulto collettivo per il coraggio civile. Anche in Sudtirolo è arrivato il metodo della “valanga di fango”, del mobbing e dell’umiliazione contro chi la pensa diversamente. I media elettronici molt[...]