Assessorato al bilancio in piazza Università: La Regione aumenta di 260 volte l’affitto alla Provincia. Perché?

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

universitaet-bozen_ATCome noto, l’Assessore al Bilancio e il relativo dipartimento, si trasferiranno nella parte rimasta vuota del Palazzo provinciale 3 A di piazza Magnago (gli uffici mobilità sono andati alla funivia del Renon) liberando l’attuale sede di piazza Università nr. 3 a Bolzano, di proprietà della Regione e che verrà passata alla Libera Universirtà.

In risposta alla nostra interrogazione 2950/12, nel novembre 2012 l’assessore Mussner ci ha comunicato che per gli uffici dell’assessore Bizzo la Provincia pagava alla Regione la cifra (simbolica) di € 100 all’anno.

In una ulteriore risposta del luglio 2013 a una nostra successiva interrogazione nr. 3550/13 lo stesso Merssner ci comunica ora che per il medesimo edificio di piazza Università “viene versato dal novembre 2012 un affitto di 26.000 euro l’anno”.

Insomma, nel novembre 2012 la Regione avrebbe aumentato di 260 volte l’affitto a carico della Provincia. Dal novembre 2012 ad oggi, agosto 2013, la Provincia invece di pagare 83 euro di affitto, ha pagato 22.600 euro! E così via, fino a quando l’assessorato Bizzo non si trasferirà.

Per quale motivo la Regione ha deciso questo vertiginoso aumento dell’affitto?

La circostanza richiede una spiegazione.

Si chiede:

  1. conferma l’assessore che, per il suddetto edificio di p.zza Università, fino all’ottobre 2012 la Provincia ha pagato alla Regione l’affitto di euro 100 all’anno?
  2. conferma l’assessore che, per lo stesso edificio, dal novembre 2012 la Regione ha portato l’affitto a euro 26.000 all’anno?
  3. quali sono i motivi di questo aumento dell’affitto?
  4. 4. la Provincia si era forse impegnata a liberare l’edificio di piazza università entro una certa data, in modo che fosse trasferito in affitto all’Università, e poi, dato che non ha rispettato l’impegno, la Regione ha fatto scattare l’aumento?
  5. quando è previsto il trasferimento dell’assessorato Bizzo nell’edificio provinciale 3/a, ex mobilità?
  6. da quando l’Università si trasferirà nell’edificio ex-Bizzo? Nei tempi di trasferimento dell’Università c’erano previsioni iniziali che poi hanno dovuto essere modificate visto che la Provincia non aveva ancora liberato l’edificio?
  7. Quanto pagherà di affitto l’Università per lo stesso edificio di piazza Università?
  8. 8. Se l’aumento di affitto dovesse essere dipeso dal fatto che la Provincia non ha liberato entro i tempi concordati l’edificio di piazza università, e se questo ritardo a sua volta fosse causato dal ritardo con cui gli uffici della mobilità sono stati trasferiti alla funivia del Renon, a causa dei noti problemi presentati dagli spazi presso la funivia, non si configurerebbe per la Provincia un danno erariale dovuto a questa catena di ritardi?
  9. In riferimento alla domanda nr. 6, la Provincia intende rifarsi su qualcuno per l’affitto in più pagato alla Regione dal novembre 2012 ad oggi?

Consigliere provinciale

Riccardo Dello Sbarba

Bolzano, 7.8.2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]
Musei e collezioni: spazio a dialogo, diversità e apertura

Musei e collezioni: spazio a dialogo, diversità e apertura

È da quasi 30 anni che in provincia stiamo aspettando una nuova legge sui musei. Dal 1988, anno in cui è stata varata la legge vigente, il settore museale ha conosciuto una rapida evoluzione in tutta Europa e così anche in Alto Adige. In questi 25 an[...]
Libertà di scelta per il parto!

Libertà di scelta per il parto!

In occasione della Giornata internazionale del parto in casa, il Collegio delle ostetriche dell'Alto Adige ha ribadito con forza che la libera scelta del luogo in cui  partorire deve essere maggiormente sostenuta. Il diritto a un parto autodeterminat[...]
Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

C’era un fitto ordine del giorno all’assemblea provinciale verde il 27 maggio 2017 nella sala di Rappresentanza del Comune di Bolzano. Hans Heiss è stato salutato con una Standing Ovation dopo 14 mesi di co-portavoce. Sono seguite le votazioni.[...]