Sostenere anche i pendolari su bus e treni!

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

Al Presidente

del Consiglio Provinciale

MOZIONE – BESCHLUSSANTRAG

Sostenere anche i pendolari su bus e treni!

Brigitte Foppa mit Tasche-quadrIl 19 marzo 2014 il Consiglio regionale ha approvato una mozione in cui la Regione dovrà intervenire sulla Autostrada del Brennero per rendere possibile un abbonamento annuale con una riduzione del 30%.

Come noto, l‘autostrada del Brennero costituisce un fattore economico e asse di transito importante, ma è anche uno dei fattori ambientali più invasivi e comporta diversi problemi sul territorio regionale, soprattutto per quello che riguarda la salute degli abitanti limitrofi. Viene solo ricordato che i valori più elevati di NO2 vengono rilevati lungo l‘autostrada del Brennero ed è lì che si misura la maggior parte dei valori in eccesso. Non per niente, in conclusione del Piano sulla qualità dell‘aria della Provincia autonoma di Bolzano (2011) si indica che per raggiungere il valore limite di 4µg/m³ di NO2 entro il 2015 è necessario diminuire le emissioni sulla Autobrennero del 40/50%. Questo obiettivo sembra essere raggiungibile solo con una drastica riduzione del traffico.

Sembra quindi più che sensato rinforzare, oltre all’utilizzo dell’autostrada, anche quello dei mezzi pubblici da parte dei pendolari. Attraverso l’Alto Adige Pass è stato avviato un sistema che permette l’utilizzo semplice e pratico di tutti i mezzi di trasporto pubblici. In questo sistema, però, i pendolari non trovano grandi vantaggi. Tecnicamente sarebbe sicuramente possibile prevedere un tratto per ogni utente in cui si possa applicare una tariffa agevolata. Così si sosterrebbero soprattutto i/le pendolari che per motivi di lavoro percorrono ogni giorno tratti non troppo lunghi e si contribuirebbe ad alleviare un po’ la spesa delle famiglie. Per non parlare del sostegno a una modalità di trasporto più ecologica e sostenibile.

Ciò premesso

il Consiglio provinciale impegna la Giunta,

  • a prevedere nel sistema dell’“Alto Adige Pass“ la possibilità per ogni utente di inserire una tratta pendolare fissa.
  • Per questa tratta viene prevista la riduzione del 30%, così come viene reso possibile per l’uso dell’autostrada del Brennero.
  • Il cambiamento viene messo in opera entro sei mesi dall’approvazione della presente mozione.

BZ, 20.03.2014

Brigitte Foppa

Riccardo Dello Sbarba

Hans Heiss

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Chiudono i centri di accoglienza per senza dimora a Bolzano

Chiudono i centri di accoglienza per senza dimora a Bolzano

Interrogazione urgente dei Verdi A Bolzano chiudono le strutture di accoglienza, quasi 200 persone senza dimora restano per strada, che cosa intende fare la Provincia? Servono strutture di soccorso umanitario. L'idea che "se ne andranno" è una pe[...]
Pedala anche tu! 2017

Pedala anche tu! 2017

Anche quest'anno partecipiamo al cicloconcorso Alto Adige. Pedala anche tu e registrati sul sito https:/www.altoadigepedala.bz.it/ e scegli Verdi Grüne Vërc come organizzazione!   [...]
Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

Marco Pappalardo promuoverà anche l'immagine dell'Alto Adige, ma soprattutto quella della Giunta provinciale

La nomina di Marco Pappalardo, finora capo della società di marketing IDM, a capo dell'ufficio stampa della Provincia, lascia un retrogusto amaro. E' infatti davvero molto discutibile che a capo della comunicazione istituzionale della Provincia venga[...]
Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Richiedenti asilo - Buone pratiche e soluzioni a confronto

Una serata con l'assessora verde del Tirolo Landesrätin Christine Baur, a colloquio con Chiara Rabini incaricata sui temi della migrazione del Comune di Bolzano Karl Tragust Sprecher social&green und ehem. Flüchtlingsbeauftragter des La[...]
Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Sepp Kusstatscher alles Gute zum 70.ten! Auguri, Sepp!

Am 17. März 2017 wird er 70: Der ehemalige Landtagsabgeordnete der Grünen (nach respektabler SVP-Arbeitnehmer-Vergangenheit), Co-Vorsitzende und EU-Parlamentarier Sepp Kusstatscher. Wir gratulieren! Wer ihn kennt, weiß um Sepp Kusstatschers Stärken:[...]
Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Impegno per i diritti delle donne - attuale come sempre

Grazie alle nostre predecessore, a tutte le donne che hanno lottato per i loro diritti, a tutte le femministe, pacifiste, artiste e scienziate, nonne, madri, amiche che ci hanno dato il coraggio di vivere e essere protagoniste della nostra vita. Graz[...]
Per un'autonomia più moderna ed europea

Per un'autonomia più moderna ed europea

Le proposte dei Verdi per la riforma dello Statuto La “Convenzione per l'autonomia” discuterà oggi, venerdì 24 febbraio, sul tema della “Tutela delle minoranze”. Il rappresentante dei Verdi, Riccardo Dello Sbarba, ha depositato una serie di propost[...]