Soccorrere i profughi è un dovere umanitario

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

2014 10 11 incontro profughi brenneroAl Brennero incontro dei Verdi di Tirolo e Alto Adige.
Dopo che il Consiglio provinciale ha respinto la mozione dei Verdi che proponeva di creare al Brennero un centro di accoglienza per i profughi, l’incontro al Brennero con Christine Baur, assessora nel governo tirolese dal 2013 con la competenza per i profughi, è arrivato nel momento più opportuno.

Il Tirolo si dimostra molto più generoso con i profughi che non il Sudtirolo: sono oltre 2.000 in questo momento i profughi di cui si fa carico il Tirolo, che ha una popolazione di 1,5 volte quella nostra, mentre in Sudtirolo i profughi accolti sono 250.

Inoltre il Tirolo ha preso atto che, di fronte a persone in fuga dalla guerra e spesso traumatizzate, bisogna andare oltre la disputa sulle competenze: „Noi ce ne occupiamo, e basta!“ ha detto Christine Baur, che comunque ha sottolineato la mancanza di un’efficace politica coordinata a livello europeo.

Nonostante questo il Tirolo offre una prima accoglienza, un letto, un pasto e una doccia a quei profughi che, sorpresi nel loro viaggio verso il nord Europa, devono poi essere riaccompagnati in Italia. Sul lato sud del Brennero la situazione è molto peggiore e le istituzioni non sono capaci di offrire nulla di simile. Lo Stato fa finta di non vedere, la Provincia dice che sarebbe competenza dello Stato, e in questo rimpallo di responsabilità chi ha la peggio sono i profughi.

Noi Verdi al Brennero abbiamo voluto testimoniare che, di fronte a persone in difficoltà, prive di tutto e in fuga dalla guerra, il soccorso è un’assoluta priorità. La Provincia dovrebbe orientarsi all’esempio del Tirolo, invece di scaricare la responsabilità sullo Stato, com’è accaduto ieri in Consiglio provinciale. Bisognerebbe smetterla di discutere „SE“ l’Alto Adige debba accogliere i profughi, ma „COME“ accoglierli.

E’ un dovere umanitario, sia di qua che di là del Brennero.

In occasione della seduta del Dreierlandtag il 28 ottobre deve essere trovato un momento in cui poter scambiare informazioni e individuare soluzioni comuni tra Tirolo, Alto Adige e Trentino.

Florian Kronbichler
Brigitte Foppa
Riccardo Dello Sbarba
Hans Heiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Salvata la pace domenicale

Salvata la pace domenicale

Legge omnibus: la Giunta provinciale voleva autorizzare i cantieri rumorosi anche nei giorni festivi. Grazie a un emendamento dei Verdi il passo è stato eliminato! Oggi si è riunita la 2 commissione legislativa del Consiglio provinciale per discut[...]
Studio Kolipsi II: peggioramento delle conoscenze della seconda lingua

Studio Kolipsi II: peggioramento delle conoscenze della seconda lingua

Studio Kolipsi II: il peggioramento delle conoscenze della seconda lingua tra gli/le studenti non è un incidente di percorso, ma un difetto del sistema Sudtirolo. Le proposte verdi. L’analisi approfondita realizzata da Kolipsi mostra un risultat[...]
Vaccini obbligatori: un gesto quanto meno precipitoso

Vaccini obbligatori: un gesto quanto meno precipitoso

In questi giorni in Alto Adige si discute sul provvedimento spropositato e sproporzionato del Governo che prevede 12 vaccini obbligatori con multe draconiane in caso di inadempimento. Noi Verdi sudtirolesi ci siamo sempre impegnati per la libertà di [...]
Lasciamo crescere l’erba

Lasciamo crescere l’erba

No all'uso di erbicidi a livello provinciale e comunale I Verdi presentano un disegno di legge e una proposta di mozione per limitare l’utilizzo di erbicidi che metteranno a disposizione di rappresentanti comunali. In alcuni casi si è arrivati ad[...]
Una piramide d’oro con la base d’argilla

Una piramide d’oro con la base d’argilla

Il nuovo disegno di legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale punta sugli alti dirigenti. Questo a discapito di competenza ed equità sociale – e con indennità fino a 240.000 Euro! Il 18 maggio la giunta provinciale ha app[...]
Migranti, sull’integrazione la Giunta provinciale fa populismo

Migranti, sull’integrazione la Giunta provinciale fa populismo

La Giunta provinciale ha annunciato un giro di vite sui sussidi “aggiuntivi”, che andranno d’ora in poi riservati solo a chi “mostra volontà di integrazione”. L’annuncio si riferisce all’articolo 18 della legge Omnibus n. 125/2017 che verrà discusso [...]
La legge elettorale va in aula: migliorarla è possibile!

La legge elettorale va in aula: migliorarla è possibile!

Questa settimana il Consiglio provinciale si occupa della legge elettorale SVP per le elezioni provinciali. Già in commissione legislativa noi Verdi abbiamo sottolineato le gravi mancanze del disegno di legge. Dopo un lungo, ma costruttivo lavoro, an[...]
DAI COMUNI
Appuntamenti
27/05/2017
09/06/2017
  • 2. Alpenraumtagung

    ven, ore 00:00-23:59
    Propstei in St. Gerold (Biosphärenpark Gr. Walsertal in Vorarlberg)
10/06/2017
  • 2. Alpenraumtagung

    ven, ore 00:00-23:59
    Propstei in St. Gerold (Biosphärenpark Gr. Walsertal in Vorarlberg)
11/06/2017
  • 2. Alpenraumtagung

    ven, ore 00:00-23:59
    Propstei in St. Gerold (Biosphärenpark Gr. Walsertal in Vorarlberg)