Scandalo SEL: l’opinione pubblica deve sapere la verità!

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

RiccardoCommissione d’inchiesta: la Svp “sterilizza” la relazione finale. Il rappresentante dei Verdi Riccardo Dello Sbarba presenterà in Consiglio provinciale una relazione di minoranza sulle gravissime responsabilità politiche emerse dai lavori d’inchiesta.

Dopo mesi di tattica del rinvio e dell’insabbiamento, il rappresentante della Svp Pichler Rolle, forte della maggioranza dei voti di cui dispone, ha eliminato dalla relazione finale ogni valutazione politica. Quello che è rimasto è una semplice cronologia tecnica, che andrà in Consiglio provinciale a settembre.

Il rappresentante dei Verdi in Commissione, Riccardo Dello Sbarba, ha annunciato la presentazione di una relazione di minoranza in cui racconterà la verità emersa chiaramente dalle audizioni dei diversi funzionari e protagonisti della politica energetica: che per lo scandalo SEL – al di là dei reati commessi da singole persone – esiste una chiara e grave responsabilità politica delle Giunte provinciali delle ultime tre legislature, del loro Presidente e dei partiti che formavano la maggioranza.

Nelle diverse audizioni è emerso con chiarezza il contesto, creato dalla politica, nel quale è potuto maturare lo scandalo SEL: totale mancanza di trasparenza; leggi che lasciavano ampio spazio all’arbitrio della politica; indebolimento voluto degli uffici provinciali preposti alle gare; affidamento di fatto alla SEL dell’intera politica energetica; rovesciamento dei pareri tecnici con decisioni politiche di parte; umiliazione della professionalità; negazione delle più elementari regole dello stato di diritto; confusione dei ruoli e conflitti di interesse, sia istituzionali che personali; totale sordità nei confronti di chi, più volte, lanciava l’allarme su come stavano andando le cose. I funzionari fedeli sono stati degradati a persone non grate, le scelte erano nelle mani di poche persone dotate di un immenso potere.

Con la propria relazione di minoranza i Verdi porteranno in Consiglio e di fronte all’opinione pubblica tutte queste verità, affinché i cittadini e le cittadine non dimentichino che cosa è stato lo scandalo SEL e che esso è ancora aperto ed attuale, non avendo trovato la politica ancora nessuna soluzione.

Chi ha mentito, chi ha insabbiato, chi ha portato al fallimento la politica energetica della nostra provincia non può essere più votato!

Consiglieri provinciali

Riccardo Dello Sbarba
Hans Heiss

Bolzano, 27 agosto 2013

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Dove sono finite trasparenza e partecipazione?

Giunta provinciale: troppe decisioni fondamentali prese a colpi di “delibere fuori sacco”. La giunta Kompatscher si era presentata annunciando un nuovo stile, caratterizzato da trasparenza e partecipazione. Nel corso del tempo queste promesse sono[...]
Convegno internazionale a Merano

Convegno internazionale a Merano

#greeningtourism – limiti e opportunità dello sviluppo turistico in Europa e sull’Arco alpino All Inclusive? Con questa domanda i Verdi del Sudtirolo hanno accolto una platea internazionale per analizzare il conflitto, ma anche le possibili simbio[...]
Ennesima omnibus

Ennesima omnibus

Meno diritti per le persone immigrate e meno garanzie sugli OGM per consumatori e consumatrici. La legge omnibus (LGE Nr. 125/17) è l’ennesimo esempio di come non si fa legislazione. Un anno fa, in occasione della omnibus precedente, il Gruppo Ver[...]
La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

La legge sulla dirigenza arriva in Consiglio provinciale

Una piramide d’oro con la base d’argilla Dopo il dibattito in Commissione legislativa, giovedì 29 giugno la legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale approda in Consiglio provinciale. Le nostre valutazioni iniziali resta[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]