Renzi a Bolzano mentre la scuola sciopera contro la sua riforma

53 Flares Filament.io 53 Flares ×

BuonaScuolaIl Presidente del consiglio Matteo Renzi arriva a Bolzano e Trento proprio nel giorno dello sciopero generale della scuola. Gli insegnanti protestano con forza contro la legge detta “della buona scuola”, che buona non è per nulla.
I Verdi Grüne Verc sono dalla parte di insegnanti, giovani e famiglie che chiedono una scuola pubblica, democratica e di qualità.
I Verdi chiedono al governo di ritirare la proposta di legge e aprire un confronto approfondito con docenti e giovani per una riforma condivisa.
Se la legge Renzi non verrà modificata, i Verdi propongono che la Provincia di Bolzano usi la propria autonomia per recepirne solo gli aspetti positivi, respingendo quei provvedimenti che fanno male alla scuola, alla sua autonomia e alla sua qualità.

Negativi, in particolare, sono i seguenti punti:
– La fissazione per legge, in modo unilaterale, di aspetti che invece appartengono ai contratti da stipularsi attraverso il confronto democratico. Questa eliminazione del corretto confronto sindacale su importanti materie ricorda la legge sul personale provinciale proposta dalla giunta provinciale di Bolzano, che noi Verdi tenteremo di modificare nel dibattito in aula proprio questa settimana.

–  La mancata assunzione di centinaia di migliaia di precari storici della scuola, che dopo anni di lavoro rischiano il licenziamento invece che la promessa stabilizzazione.

– L’elevato numero di deleghe con cui la legge affida al solo governo aspetti fondamentali della riforma scolastica.

– La chiamata, la valutazione e perfino parti dello stipendio dei docenti vengonpo affidati alla discrezionalità dei dirigenti scolastici, contraddicendo i principi di trasparenza, democrazia e buon andamento della pubblica amministrazione.

– Nella scuola di Renzi  la centralità della comunità che apprende (studenti e studentesse e docenti) viene sostituita dalla centralità della dirigenza scolastica, in un improbabile modello aziendalistico e competitivo della scuola.

I Verdi esprimono solidarietà con chi oggi sciopera per una scuola pubblica democratica e di qualità.

BZ, 05.05.2015

Cons. prov.

Riccardo Dello Sbarba
Brigitte Foppa
Hans Heiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]
Musei e collezioni: spazio a dialogo, diversità e apertura

Musei e collezioni: spazio a dialogo, diversità e apertura

È da quasi 30 anni che in provincia stiamo aspettando una nuova legge sui musei. Dal 1988, anno in cui è stata varata la legge vigente, il settore museale ha conosciuto una rapida evoluzione in tutta Europa e così anche in Alto Adige. In questi 25 an[...]
Libertà di scelta per il parto!

Libertà di scelta per il parto!

In occasione della Giornata internazionale del parto in casa, il Collegio delle ostetriche dell'Alto Adige ha ribadito con forza che la libera scelta del luogo in cui  partorire deve essere maggiormente sostenuta. Il diritto a un parto autodeterminat[...]
Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

C’era un fitto ordine del giorno all’assemblea provinciale verde il 27 maggio 2017 nella sala di Rappresentanza del Comune di Bolzano. Hans Heiss è stato salutato con una Standing Ovation dopo 14 mesi di co-portavoce. Sono seguite le votazioni.[...]