Quando non si sa più che cosa dire, l’attacco agli “stranieri” torna sempre comodo

32 Flares Filament.io 32 Flares ×

AuchSoKochtSüdtirolCondanniamo fermamente l’abuso del tema dell’integrazione da parte dei Freiheitlichen.

In una rabbiosa reazione a seguito dello scandalo delle pensioni, la Obfrau dei Freiheitlichen ha rispolverato uno dei cavalli di battaglia del suo partito tirando il ballo la lotta contro gli immigrati. Infatti la signora Ulli Mair non vuole restituire l’anticipo sul suo vitalizio per paura che vada a favore degli „stranieri“.

Nel corso dell‘intervista radiofonica di oggi „Morgentelefon“ ha poi buttato altra legna sul fuoco, citando libri di cucina e corsi di bicicletta per donne straniere. Il tentativo maldestro di distrarre l’attenzione dalla propria difficile situazione politica sembra più un atto disperato, che non puó comunque essere giustificato nemmeno nell’ottica dalla paralisi in cui si trovano i Freiheitlichen in questo momento.

Condanniamo con fermezza l’attacco dei Freiheitlichen contro l’importante lavoro culturale e di integrazione realizzato soprattutto da associazioni di volontariato (come le Donne Nissà organizzatrici proprio dei citati corsi di bicicletta) o da iniziative di rete (che hanno prodotto ad esempio il libro di cucina „Auch so kocht Südtirol“).

Queste sono iniziative importanti che promuovono e fanno vivere l’integrazione e l’inclusione e che meritano riconoscimento e sostegno, anche economico.

L’uso assolutamente fuori luogo del tema mostra in tutta la sua chiarezza quanto la politica dei Freiheitlichen sia basata sul populismo più bieco e con quale disinvoltura tematiche sociali complesse vengano strumentalizzate.

Brigitte Foppa, Giorgio Zanvettor, Hans Heiss, Riccardo Dello Sbarba

BZ, 21.3.2014

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: conferenza internazionale a Merano con patrocinio verde.

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – Questo è il titolo della conferenza internazionale organizzata dai Verdi sudtirolesi in collaborazione con i Verdi europei il prossimo fine settimana a Merano. Venerdì 23 giugno si[...]
Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

Natura e turismo, conflitto e simbiosi: Conferenza internazionale a Merano

All Inclusive? Nature and tourism between conflict and symbiosis – è il titolo della conferenza internazionale, organizzata il 24/25 giugno a Merano dai Verdi dell’Alto Adige/Südtirol in collaborazione con i Verdi Europei. Il fitto fine settimana [...]
Referente per la comunicazione cercasi

Referente per la comunicazione cercasi

Il Gruppo Verde in Consiglio provinciale e regionale cerca un*a referente per la comunicazione Il lavoro del gruppo consiste nella critica costruttiva e nel controllo dell’azione della giunta provinciale. In Consiglio vengono presentate proposte per[...]
C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova.

C’è ancora speranza per la Turchia? UE e occidente alla prova. Venerdì, 9. giugno 2017, ore 18.30 Incontro e discussione c/o Ristorante Jona (Via Crispi 38, Bolzano) Dopo un periodo di modernizzazione e di apertura, dal 2012 il presidente turc[...]
Musei e collezioni: spazio a dialogo, diversità e apertura

Musei e collezioni: spazio a dialogo, diversità e apertura

È da quasi 30 anni che in provincia stiamo aspettando una nuova legge sui musei. Dal 1988, anno in cui è stata varata la legge vigente, il settore museale ha conosciuto una rapida evoluzione in tutta Europa e così anche in Alto Adige. In questi 25 an[...]
Libertà di scelta per il parto!

Libertà di scelta per il parto!

In occasione della Giornata internazionale del parto in casa, il Collegio delle ostetriche dell'Alto Adige ha ribadito con forza che la libera scelta del luogo in cui  partorire deve essere maggiormente sostenuta. Il diritto a un parto autodeterminat[...]
Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

C’era un fitto ordine del giorno all’assemblea provinciale verde il 27 maggio 2017 nella sala di Rappresentanza del Comune di Bolzano. Hans Heiss è stato salutato con una Standing Ovation dopo 14 mesi di co-portavoce. Sono seguite le votazioni.[...]