Pichler-Rolle non è “l’Uomo Del Monte”!

6 Flares Filament.io 6 Flares ×

 

D-7546-antersasc-alm-wiesen-puezIn questi giorni l’assessore Pichler-Rolle ha fatto visita alla malga Antersasc. Dopodiché ha dichiarato che manderà avanti il progetto per realizzare la strada sulla malga (in un territorio dichiarato Parco Naturale, Riserva Natura 2000 e parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO). Ricorda la vecchia pubblicità dell’Uomo Del Monte che dice “SÌ”.

 Putroppo in nessuna presa di posizione si è poi trovato un riferimento ai pareri negativi espressi dalla 2° Commissione Tutela Paesaggio ed altri pareri negativi di esperti esterni, né Pichler Rolle ha detto come intende gestire la sentenza del TAR di Bolzano che ha dichiarato inammissibile la costruzione della strada per la malga di Antersasc.

 Giustamente la Lega Protezionisti e i rappresentanti del Heimatpflegeverband Val Pusteria hanno reagito in modo molto critico alle affermazioni dell’assessore. Pichler-Rolle infatti dimostra mancanza di rispetto verso le procedure democratiche e per le sentenze delle istanze giuridiche.  Questo quando pensiamo che proprio il responsabile per la natura e il paesaggio dovrebbe agire con massima sensibilità essendogli affidate proprio le parti più delicate della nostra terra.

 Critichiamo questo modo di procedere e invitiamo l’assessore Pichler-Rolle a ritirare le sue affermazioni premature e di garantire invece il rispetto di pareri e giudizi.

 Brigitte Foppa

Riccardo Dello Sbarba e Hans Heiss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

Partenza ecosociale verso gli appuntamenti elettorali - commiato e nuove elezioni all’assemblea provinciale verde

C’era un fitto ordine del giorno all’assemblea provinciale verde il 27 maggio 2017 nella sala di Rappresentanza del Comune di Bolzano. Hans Heiss è stato salutato con una Standing Ovation dopo 14 mesi di co-portavoce. Sono seguite le votazioni.[...]
Salvata la pace domenicale

Salvata la pace domenicale

Legge omnibus: la Giunta provinciale voleva autorizzare i cantieri rumorosi anche nei giorni festivi. Grazie a un emendamento dei Verdi il passo è stato eliminato! Oggi si è riunita la 2 commissione legislativa del Consiglio provinciale per discut[...]
Studio Kolipsi II: peggioramento delle conoscenze della seconda lingua

Studio Kolipsi II: peggioramento delle conoscenze della seconda lingua

Studio Kolipsi II: il peggioramento delle conoscenze della seconda lingua tra gli/le studenti non è un incidente di percorso, ma un difetto del sistema Sudtirolo. Le proposte verdi. L’analisi approfondita realizzata da Kolipsi mostra un risultat[...]
Vaccini obbligatori: un gesto quanto meno precipitoso

Vaccini obbligatori: un gesto quanto meno precipitoso

In questi giorni in Alto Adige si discute sul provvedimento spropositato e sproporzionato del Governo che prevede 12 vaccini obbligatori con multe draconiane in caso di inadempimento. Noi Verdi sudtirolesi ci siamo sempre impegnati per la libertà di [...]
Lasciamo crescere l’erba

Lasciamo crescere l’erba

No all'uso di erbicidi a livello provinciale e comunale I Verdi presentano un disegno di legge e una proposta di mozione per limitare l’utilizzo di erbicidi che metteranno a disposizione di rappresentanti comunali. In alcuni casi si è arrivati ad[...]
Una piramide d’oro con la base d’argilla

Una piramide d’oro con la base d’argilla

Il nuovo disegno di legge sulla struttura dirigenziale dell’amministrazione provinciale punta sugli alti dirigenti. Questo a discapito di competenza ed equità sociale – e con indennità fino a 240.000 Euro! Il 18 maggio la giunta provinciale ha app[...]
Migranti, sull’integrazione la Giunta provinciale fa populismo

Migranti, sull’integrazione la Giunta provinciale fa populismo

La Giunta provinciale ha annunciato un giro di vite sui sussidi “aggiuntivi”, che andranno d’ora in poi riservati solo a chi “mostra volontà di integrazione”. L’annuncio si riferisce all’articolo 18 della legge Omnibus n. 125/2017 che verrà discusso [...]
DAI COMUNI
Appuntamenti
07/06/2017
09/06/2017
10/06/2017
11/06/2017