OMNIBUS ENERGIA – URBANISTICA – AGRICOLTURA

0 Flares Filament.io 0 Flares ×

ANALISI CRITICA E PROPOSTE DEI VERDI.

Riccardo Dello SbarbaLa prossima settimana verrà discussa dal Consiglio provinciale la legge Omnibus nr. 17/14 che contiene importanti articoli su urbanistica, agricoltura, energia.

Qui è a disposizione la relazione di minoranza del consigliere dei Verdi Riccardo Dello Sbarba, componente della 2a Commissione legislativa in cui la legge è stata trattata.

Questi i temi principali:

  1. Pesticidi in agricoltura: la legge può essere l’occasione per assegnare ai Comuni le competenze di cui hanno bisogno per difendere efficacemente la salute, l’ambiente e le coltivazioni biologiche. Così si darebbe una concreta risposta a quanto chiesto dai cittadini e dalle cittadine dell’Alta Venosta.
  2. Urbanistica: la legge contiene norme inaccettabili sulle zone produttive, che premiano gli interessi privati a scapito dei Comuni. La cosa più grave: questi articoli intervengono esplicitamente su processi in corso davanti al TAR, che interessano diversi Comuni tra cui Bolzano. Il tema è la ripartizione dei costi di urbanizzazione.
  3. Energia: oltre a contenere l’ennesimo regalo ai privati (chi deriva l’acqua senza concessione non dovrà più “immediatamente” interrompere questo utilizzo illegale), la legge contiene un “articolo-quadro” sulla possibile fusione SEL-AEW (l’operazione “salva Sel”). Ma a quali condizioni può avvenire una collaborazione? Essa non può essere la via per “condonare l’illegalità”: prima di ogni collaborazione andrà ripristinato il diritto nelle grandi concessioni ottenute grazie alla manipolazione delle gare.

Su tutti questi punti, e altri ancora, la relazione contiene un’approfondita analisi degli articoli e, soprattutto, del loro retroscena. Su questi punti il gruppo Verde ha già presentato numerosi emendamenti, anticipati nella relazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Interrogazione: “Bike & Sci” nel parco naturale

Interrogazione: “Bike & Sci” nel parco naturale

Il 5 gennaio 2018, sull’Alpe di Siusi, si è tenuto l’evento “Bike & Sci”. La manifestazione, che vedeva in gara sulla pista Bullaccia una combinazione di motociclisti e sciatori, è stata organizzata dall’Alpe di Siusi Marketing Soc. coop. Da [...]
A Bolzano il Vertice Euregio sul traffico: tre azioni concrete invece di inutili promesse

A Bolzano il Vertice Euregio sul traffico: tre azioni concrete invece di inutili promesse

Se oggi i governatori dell’Euregio e gli/le assessori/e competenti di ambiente e trasporti si incontrano per un vertice su traffico e trasporti, vuol dire che tutti hanno preso atto della gravità della situazione del traffico sull’asse del Brennero: [...]
No thumbnail available
I Verdi del Alto Adige – Südtirol con Liberi e Uguali

I Verdi del Alto Adige – Südtirol con Liberi e Uguali

Il Coordinamento Provinciale dei Verdi ha deciso nella sua riunione di sabato, 30 dicembre, di aderire alla Lista „Liberi e Uguali“ guidata dal Presidente del Senato Pietro Grasso e dalla Presidente della Camera Laura Boldrini. La decisione è stata [...]
Pensiamo alle  conseguenze - Posizione dei Verdi sulla doppia cittadinanza 

Pensiamo alle  conseguenze - Posizione dei Verdi sulla doppia cittadinanza 

  Partiamo dai fatti: già oggi in Europa migliaia di persone hanno un doppio passaporto. Ciò rispecchia a buon diritto la storia loro e della loro famiglia in un’Europa i cui confini sono stati continuamente attraversati. La nostra posizi[...]
Il governo ÖVP-FPÖ in Austria è fatto: comincia una trasformazione blu-turchese della vicina Repubblica - con preoccupanti conseguenze per l'Alto Adige

Il governo ÖVP-FPÖ in Austria è fatto: comincia una trasformazione blu-turchese della vicina Repubblica - con preoccupanti conseguenze per l'Alto Adige

I vertici di ÖVP e FPÖ hanno concluso velocemente la formazione del nuovo governo a Vienna. Esattamente due mesi dopo le elezioni, nasce il gabinetto Kurz-Strache. Con tre sorprese: tante nuove facce, una folta rappresentanza di donne nelle file dell[...]
Biotestamento: grazie a Mina Schett Welby

Biotestamento: grazie a Mina Schett Welby

Per una volta, la politica italiana si è assunta grande responsabilità. Con il voto a larga maggioranza di questa mattina al Senato, il cosiddetto testamento biologico è finalmente legge. Pazienti irreversibilmente malati, le loro famiglie e gli oper[...]
Più che sicurezza ci vuole coraggio

Più che sicurezza ci vuole coraggio

Questa mattina si è concluso il dibattito generale sul bilancio provinciale. La presentazione di numeri e cifre offre a maggioranza e minoranza l’occasione per valutare il corso delle politiche attuate dalla Giunta provinciale negli ultimi quattro an[...]